Sunday, 24 June 2018 - 14:57

Frana di San Vito. Caner: “Il dolore per la tragedia non cancella la bellezza e l’ospitalità del Cadore e delle Dolomiti”

Ago 6th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

 

Federico Caner

Federico Caner

“Il tragico evento accaduto l’altro ieri in Cadore fino a qualche tempo fa lo avremmo annoverato tra le situazioni straordinarie. Ma dato il ripetersi, per effetto dei mutamenti climatici, di questi fenomeni del tutto imprevedibili, non solo qui in Italia ma ovunque, dobbiamo lavorare sulla prevenzione e farci trovare pronti per affrontare emergenze ormai non più episodiche. Credo sia doveroso, in tal senso, sottolineare la prontezza con cui a San Vito è stata ripristinata una situazione di quasi normalità: una constatazione che non può certo lenire la sofferenza per i lutti e la distruzione, ma che deve incoraggiare tutti a superare questo difficile momento”.

L’affermazione è dell’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, che esprimendo le proprie condoglianze alle famiglie degli ospiti stranieri uccisi dalla frana innescata dal violentissimo nubifragio che lo scorso martedì sera si è abbattuto nella zona di San Vito, evidenzia l’efficacia e la tempestività dell’azione svolta dal sistema dei soccorsi e dagli Enti e Istituzioni competenti.

“La viabilità è stata riaperta in tempi velocissimi – precisa Caner –, nessuna struttura ricettiva, fortunatamente, ha subito danni, i servizi per residenti e turisti sono perfettamente funzionanti: nonostante questa disgrazia, quindi, il Cadore rimane una delle aree montane più belle e ospitali e l’invito che rivolgo a quanti vogliono conoscere e vivere il fascino delle Dolomiti è quello di visitare e soggiornare in questi luoghi, dove non c’è alcun rischio e dove una popolazione forte e coraggiosa, non dimenticando quello che è accaduto, sta già lavorando per rendere i propri paesi ancor più accoglienti e sicuri”.

Share

Comments are closed.