Monday, 10 December 2018 - 23:50

Stato di attenzione nelle aree del Cadore colpite dalle frane fino alle 17 di venerdì

Ago 5th, 2015 | By | Category: Meteo, natura, ambiente, animali, Pausa Caffè, Società, Istituzioni

 

Con un documento/avviso contenente prescrizioni in materia di Protezione Civile, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, in riferimento ai fenomeni idrogeologici accaduti ieri sera nell’area del Cadore, in provincia di Belluno, considerato lo stato dei luoghi e preso atto che attualmente non sono ancora state ripristinate le condizioni di massima sicurezza, ha dichiarato lo “stato di attenzione” per rischio idrogeologico (da riconfigurare, a livello locale, in “stato di preallarme/allarme” in presenza di formazione di fenomeni temporaleschi a seconda della loro intensità), per 48 ore dalle 17:00 di oggi, per l’area ricompresa nei comuni della Valle del Boite e dell’Ansiei, in particolare: San Vito di Cadore, Borca di Cadore, Cortina, Vodo di Cadore e Auronzo di Cadore.

protezione civile venetoIl Centro Funzionale regionale raccomanda agli Enti interessati di prestare la massima attenzione per la sorveglianza di possibili fenomeni sul territorio di competenza e di prepararsi con congruo anticipo alla gestione di eventuali emergenze, richiamando inoltre la massima attenzione per ogni opportuna azione di vigilanza e prevenzione.

E’ attivo il servizio di reperibilità al Numero Verde 800 990 009 per la segnalazione di ogni eventuale situazione di emergenza.

Share

Comments are closed.