Tuesday, 21 November 2017 - 20:58

Riapre a Forno di Zoldo il Museo del ferro e del chiodo

Lug 28th, 2015 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

museo del ferro e del chiodo forno di zoldoRiapre al pubblico il museo del Ferro e del Chiodo di Forno di Zoldo dedicato alla storia dell’economia mineraria metallurgica che per secoli ha alimentato la Val di Zoldo, nelle splendide Dolomiti Bellunesi.

Il Comune di Forno di Zoldo ha infatti attivato un’interessante progetto sociale che coinvolge alcuni anziani del paese in veste di guide esperte del territorio e delle sue tradizioni: a loro è stata affidata la manutenzione del museo e la gestione delle visite guidate.

Attraverso le parole di queste eccezionali guide prenderanno così nuova vita immagini, documenti, oggetti e tecniche di lavorazione di un’attività fortemente radicata nella cultura degli abitanti della Val di Zoldo, le cui finalità erano davvero tante: dai chiodi per le navi della Serenissima alle brocche da scarpe. Senza dimenticare la dura vita dei ciòdarot nelle fusinèle, di cui resta un esempio a Pralongo, visitabile su richiesta.

PERCORSO MUSEALE

Il Museo si snoda in un percorso affascinante e di immediata lettura, che focalizza l’attenzione sull’importante e plurisecolare produzione di chiodi e sulla figura professionale del ciodarot, soprattutto nella sua specializzazione ottocentesca di forgiatura di materiale ferroso di riuso. Mentre al piano terra vengono presentati i tratti caratteristici del territorio zoldano negli elementi dell’acqua, della terra e del bosco, ma anche dell’emigrazione, lo spazio unico del primo piano è scandito da grandi efficaci pannelli descrittivi, contenenti riproduzioni di mappe e immagini fotografiche storiche, che inframmezzano e dettano la scoperta della variegata esposizione di oggetti e strumenti per la lavorazione del ferro.

ORARIO DI APERTURA

Luglio: martedì e giovedì dalle 16.00 alle 18.00 / sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00; dalle 16.00 alle 18.00.

Agosto: martedì e giovedì dalle 16.00 alle 18.00 / sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00; dalle 16.00 alle 18.00. Dal 10 agosto a venerdì 21 agosto aperto tutti i giorni dalle 16.00 alle 18.00.

Settembre: martedì e giovedì dalle 16.00 alle 18.00 / sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00; dalle 16.00 alle 18.00. Dal 19 settembre solo nel fine settimana (sabato e domenica) dalle 10.00 alle 12.00; dalle 16.00 alle 18.00.

Per prenotare una visita guidata (min 5 persone): tel. 0437 78144.

Per maggiori informazioni sul Museo del Ferro e del Chiodo: www.valdizoldo.net

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.