Wednesday, 22 November 2017 - 13:17

Alla memoria non basta un giorno. Martedì sera nel giardino di Palazzo Miari a Belluno

Lug 26th, 2015 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Per il ciclo Leggere le sere, martedì 28 luglio alle ore 21 nel Giardino di Palazzo Miari in Via Ripa, nel centro di Belluno, va in scena:

leggere le sereAlla memoria non basta un giorno, presentato da La casa Cantoniera.
Alla memoria non basta un giorno è un reading teatral-musicale tratto dal testo Binario morto (per la partenza) di Stefania Pillon.
Il testo è ispirato alla deportazione del 4 gennaio 1944, nel corso della quale circa 300 tra antifascisti, renitenti alla leva ed ebrei furono prelevati dal carcere Regina Coeli di Roma e successivamente deportati a Dachau e Mauthausen.
Il dramma è ambientato in una stazione dismessa. Il protagonista S. – un vecchio ebreo tormentato dai ricordi – è sulla scena e dialoga con la sua stessa coscienza, in uno scambio senza apparente logica. S. aspetta l’amico G., uno dei deportati del 4 gennaio, mai più tornato a casa. Nonostante siano passati molti anni, S. pare non potersi liberare dal senso di colpa di essere sopravvissuto grazie al sacrificio dell’amico.
Voci narranti: Alice De Toni, Stefania Pillon
Musiche dal vivo: Nicola Della Colletta
Regia suono: Marco Valentino

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.