Wednesday, 22 November 2017 - 22:28

Coppa d’Oro delle Dolomiti 2015, 23 – 26 luglio: il programma, gli orari di passaggio delle auto e l’elenco partecipanti

Lug 22nd, 2015 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina, Società, Istituzioni

 

Coppad'oro 2006Presieduta da Alessandro Casali, già a capo di Mille Miglia, e organizzata da Meet Comunicazione, sotto l’egida di Aci Storico e con la concessione dell’Automobile Club di Belluno che ne detiene il marchio, la gara scalda i motori per una partenza spettacolare, dal Veneto alla volta del Friuli Venezia Giulia, passando per l’Alto Adige, il Trentino fino a tagliare il traguardo a Cortina d’Ampezzo.

Supercar per una super Coppa d’Oro. Alfa Romeo schiera la 4C spider a fare da apripista e la storica 1900 Sport Spider. Maserati rilancia con esemplari unici in gara; il Maserati Experience, test drive per chi è a caccia di emozioni forti e un tuffo nella storia dell’automobilismo: da “ammirare” al villaggio piloti una rara GP250, monoposto di Formula 1 che debuttò al Gran Premio d’Argentina nel ‘54 vincendo con il mitico Juan Manuel Fangio. Da lì Stirling Moss scelse di guidare una GP250 per tutta la stagione.

Coppa d’Oro prenderà il via giovedì 23 luglio con le verifiche tecniche, mentre la mattina di venerdì 24 in Corso d’Italia a Cortina si raduneranno i gentlemen drivers con le loro vetture senza tempo. Sulle auto incolonnate in “griglia di partenza” verrà effettuata la tradizionale punzonatura, uno dei simboli delle edizioni storiche: oggi come allora, il punzone di piombo sigillerà le vetture che potranno prendere il via alle ore 8:30, dando vita a due giorni di avvincente “battaglia” sportiva. A raccontare con dovizia di particolari lo start sarà come da tradizione Savina Confaloni, giornalista e noto volto televisivo.

Lancia Aprilia di Canè e Galliani vincitori dell'edizione 2012

Lancia Aprilia di Canè e Galliani vincitori dell’edizione 2012

Alla corsa sono ammesse vetture costruite tra il 1919 e il 1961, ma è prevista anche una categoria speciale riservata ad auto realizzate tra il 1962 e il 1965 che siano di particolare interesse storico o che si siano distinte per particolari meriti sportivi. In gara anche le vetture della categoria Sport-Barchetta. «Anche quest’anno la Coppa d’Oro delle Dolomiti si terrà a luglio in ricordo delle storiche edizioni. A competere in questa edizione edizioni – ha osservato il patron Alessandro Casali – gentlemen drivers provenienti da oltre 10 paesi del mondo. Coppa d’Oro delle Dolomiti 2015 grazie alle prestigiose auto storiche presenti si conferma tra le prime gare di regolarità al mondo».

Tante le novità quest’anno. Prima fra tutte, la tappa notturna che tra Passo Giau, Caprile (con sosta per la cena) e Cernadoi vedrà gli equipaggi misurarsi lungo i luoghi di montagna più belli intorno a Cortina. Il percorso regalerà agli equipaggi in gara la possibilità di ammirare gli incantevoli paesaggi delle Dolomiti patrimonio Unesco passando, tra gli altri, per un luogo di grande impatto storico come Longarone, proseguendo per Sappada, Brunico, il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi e Dobbiaco con la vista suggestiva delle Tre Cime di Lavaredo.

A regalare emozioni forti sarà non solo la bellezza del paesaggio, ma anche e soprattutto l’adrenalina della gara. Occhi puntati sui piloti che si sono aggiudicati le passate edizioni. E’ il caso del plurivincitore Giuliano Canè, il campione in carica Giordano Mozzi e Domenico Battagliola pronti a sfidarsi, fino all’ultimo metro, per arricchire il proprio palmares. Tra i favoriti anche il collaudato equipaggio formato da Andrea Vesco e Andrea Guerini. L’arrivo al traguardo delle prime vetture è previsto per sabato 25 luglio in Corso d’Italia a Cortina a partire dalle ore 17:45.

Programma 

Giovedì 23 luglio – CORTINA D’AMPEZZO
Arrivo dei partecipanti, accredito e verifiche sportive
18.00 Brief direttore di gara
“Cena di Gala” di apertura

Venerdì 24 luglio – CORTINA D’AMPEZZO primo giorno di gara
08.30 Partenza della prima auto da Corso Italia – Cortina
Pranzo lungo il percorso – Sappada
16.30 Arrivo della prima vettura a Cortina, Corso Italia
19.00 Partenza della prima vettura da Corso Italia, per le prove in notturna
Cena lungo il percorso – Caprile
22.00 Arrivo della prima vettura a Cortina, Via dei Campi

Sabato 25 luglio – CORTINA D’AMPEZZO secondo giorno di gara
10.00 Partenza della prima auto da Corso Italia – Cortina
Pranzo lungo il percorso – Plan de Corones
17.45 Arrivo della prima vettura in Corso Italia – Cortina
Cena in Hotel per i partecipanti

Domenica 26 luglio – CORTINA D’AMPEZZO
10.30 Prova spettacolo lungo Corso Italia – Cortina
11.30 Premiazioni presso la Conchiglia e a seguire pranzo conclusivo

 

ORARI DI PASSAGGIO

VENERDI’ 24 LUGLIO – TAPPA 1 – PERCORSO DIURNO
C.O. 1 Cortina Corso Italia 08:30
– San Vito di Cadore 08:45
– Borca di Cadore 08:55
– Venas di Cadore 09:10
– Cibiana di Cadore 09:20
– Forcella Cibiana 09:45
– Forno di Zoldo 10:05
C.O. 2 Longarone 10:25
– Perarolo di Cadore 10:45
– Calalzo di Cadore 11:00
– C.T. Vigo di Cadore 11:25
– Sella Ciampigotto 11:50
– Forcella Lavardet 11:55
– C.T. Pesariis 12:05
– Prato Carnico 12:10
– Comeglians 12:35
– Rigolato 12:50
– Forni Avoltri 13:05
– Sappada Pranzo 13:15
C.O. 3 Sappada 14:30
– San Pietro di Cadore 14:45
– Santo Stefano di Cadore 14:50
– Danta di Cadore 15:10
– Auronzo di Cadore 15:40
– Passo Tre Croci 16:05
C.O. 4 Cortina Corso Italia 16:30

VENERDI’ 24 LUGLIO – TAPPA 1 – PERCORSO SERALE NOTTURNO
C.O. 5 Cortina Corso Italia 19.00
– Pocol 19:10
– Passo Giau 19:30
– Selva di Cadore 19.45
– Caprile Cena 19:55
C.O. 6 Caprile 21.00
– Cernadoi 21:20
– Passo Falzarego 21:40
C.O. 7 Cortina Via dei Campi 22.00

ORARI DI PASSAGGIO DELLE AUTO SUL PERCORSO

SABATO 25 LUGLIO – TAPPA 2
C.O. 8 Cortina Corso Italia 10:00
– Passo Cimabanche 10.25
– Dobbiaco 10.40
– Villabassa 10.50
– Monguelfo Tesido 11.05
– Valdaora 11.25
– Perca 11.45
– Brunico 11:55
– Riscone/Plan de Corones Pranzo 12:15
C.O. 9 Riscone 13:30
– San Lorenzo di Sebato 13:40
– Longega 13:55
– Pederoa 14:05
– La Villa 14:15
– Corvara in Badia 14.25
– Passo Campolongo 14.40
– Arabba 14:55
– Passo Pordoi 15.15
C.O. 10 Pian Schivaneis 15:30
– Passo Sella 15.45
– Passo Gardena 16:00
– Colfosco 16:15
– Corvara in Badia 16:25
– La Villa 16:35
– Passo Armentarola 17:00
– Passo Falzarego 17:05
C.O. 11 Cortina Stadio del Ghiaccio 17:30
Podio Cortina Corso Italia 17:45

Elenco partecipanti al link:

http://www.coppadorodelledolomiti.it/pdf/lista_partecipanti_2015.pdf

Share
Tags:

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.