Saturday, 18 November 2017 - 02:55

Foglio di via con divieto di ritorno per un anno ad una 53enne sorpresa con pennelli per fondotinta e crema per il viso non pagati

Lug 16th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

poliziaAlle 15:00 di ieri personale dipendente di un negozio di casalinghi in centro a Belluno richiedeva l’intervento della Volante della Questura in quanto avevano appena notato una persona che tentava di uscire dal negozio con della merce non pagata.
Giunti sul posto gli agenti identificavano la donna autrice del furto, una moldava di 53 anni residente in provincia di Belluno senza alcun precedente penale.
Il personale si accorgeva del tentativo di furto grazie all’attivazione del sistema antitaccheggio del negozio, permettendo così di recuperare la merce trafugata, consistente nello specifico in tre pennelli per fondotinta e una crema per viso per il valore complessivo di circa 40 euro.
Alla cittadina moldava, oltre alla denuncia per tentato furto, veniva contestualmente notificato un Foglio di Via Obbligatorio del Questore con divieto di ritorno nel Comune di Belluno della durata di un anno.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. E pensare chi ruba milioni di euro non solo non li restituisce e sui fa la galera agli arresti domiciliari in villa, mentre questa per 40 euro viene espulsa.
    Rubare sia chiaro è un reato e per questo va punito, ma come la giustizia deve essere uguale per tutte anche e le pene devono essere commisurate in base al reato commesso e applicate a tutti non solo alla povera gente.

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.