Wednesday, 22 November 2017 - 16:25

Camere di Commercio: ok della Camera alla Salvaguardia delle montane. De Menech: “Create le condizioni per la salvaguardia delle camere di commercio nelle zone interamente montane”

Lug 16th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore
Roger De Menech, deputato Pd

Roger De Menech, deputato Pd

Roma, 16 luglio 2015 _ L’aula della Camera ha confermato ieri sera, con il voto sull’articolo 8 della legge delega al governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, la salvaguardia delle Camere di Commercio esistenti nelle province montane individuate dalla legge Delrio, ovvero Belluno, Sondrio e Verbano Cusio Ossola.

La norma prevede che, ferma restando la riduzione delle attuali Camere di Commercio da 105 a 60, il governo possa disporre il mantenimento delle Camere di Commercio delle province montane di cui alla legge Delrio e, anche in deroga alle soglie dimensionali minime, nei territori montani delle regioni insulari privi di adeguate infrastrutture e collegamento pubblici stradali e ferroviari.

La palla passa ora a Unioncamere, che dovrà sottoporre al governo una proposta di riorganizzazione sulla falsariga dei contenuti della legge delega.

I parlamentari del Partito Democratico on. Roger De Menech, on. Enrico Borghi, e sen. Mauro Del Barba che hanno lavorato al conseguimento, commentano così l’esito del voto – che ha registrato 274 voti favorevoli e 122 contrari:

“abbiamo ottenuto due risultati: Il primo è quello di aver creato le condizioni per la salvaguardia delle camere di commercio nelle zone interamente montane, riconfermando un principio di autonomia già sancito dalla legge statale nel 2014 in materia di enti locali; il secondo è di aver voluto investire sulla sussidiarietà, perché ora saranno i sistemi economici locali con il sistema delle imprese e del lavoro ad avere la possibilità di richiedere al governo la concessione di questo particolare status. Una ulteriore dimostrazione di legislazione lontana da statalismi e centralismi, ma che vuole ricostruire il sistema del pubblica amministrazione sulla base delle effettive esigenze e è specificità dei territori”

Share

4 comments
Leave a comment »

  1. La politica dei piccoli passi che ci porterà lontano

  2. La solita supercazzola propagandistica di De Menech non si capisce senza soldi come sia possibile mantenere la camera di commercio singola a belluno

    http://www.telebelluno.it/wp/26670

  3. bene, allora il ministero fermi la fusione con tv

  4. Completo con le cose che non si possono dire. Ringraziamo il PD Renzi Bressa Del Rio e tutti gli amici delle Autunomie e della specificità bellunese. Si scrive specificità. Si legge Presa x il culo

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.