Saturday, 24 August 2019 - 09:25
direttore responsabile Roberto De Nart

Rientrato al Rifugio Giaf l’escursionista disperso ieri sera

Giu 27th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

soccorso alpinoLorenzago di Cadore (BL), 27-06-15 È rientrato autonomamente al Rifugio Giaf verso le 10 G.D.G., 69 anni, di Valle di Cadore (BL), le cui ricerche erano state intraprese ieri sera, dopo che l’uomo aveva contattato il 118 alle 22.30, poiché si era perso cercando una scorciatoia durante la discesa dal Giaf verso Passo Mauria. Una volta individuata l’auto sul passo, aperta dai vigili del fuoco per verificare non ci fosse materiale significativo per la ricerca, le squadre si sono suddivise sul territorio.

Difficile capire dalla descrizione dell’uomo il luogo dove poteva trovarsi, con il cellulare non più raggiungibile, le squadre dei soccorritori avevano perlustrato nella notte il sentiero che collega il Giaf al Mauria e poi quello che dal Giaf porta verso Forca del Cridola, sul versante cadorino il Soccorso alpino del Centro Cadore, su quello friulano la Stazione di Forni di Sopra. Una squadra aveva raggiunto alle 3.30 il Bivacco Vaccari e alle 6.30 era stata effettuata una prima rotazione dell’elicottero del Friuli, seguita attorno alle 8 dal sopralluogo dell’eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore lungo il sentiero attrezzato Olivato e dintorni. Attorno alle 10, la notizia del rientro. Erano presenti una quarantina di persone, comprese unità cinofile, Guardia di finanza e Corpo forestale dello Stato.

Share

Comments are closed.