Saturday, 24 August 2019 - 09:09
direttore responsabile Roberto De Nart

Ritrovato anziano dopo una notte all’addiaccio

Giu 25th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

soccorso alpino cnsasCortina d’Ampezzo (BL), 25-06-15 Ieri sera attorno alle 21.30 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per la ricerca di L.G., 80 anni di Cortina (BL), uscito alle 17 dalla propria abitazione nel centro cittadino, senza più fare ritorno. L’anziano, contattato al cellulare, rispondeva, ma probabilmente in stato confusionale, non dava indicazioni precise sul luogo in cui si trovava. Dato che anche la ricerca della cella telefonica indicava tre differenti zone, i soccorritori si sono concentrati nell’area attorno all’abitato, presenti Soccorso alpino di Cortina, carabinieri, Guardia di finanza, vigili del fuoco. In uno dei contatti al cellulare l’anziano aveva detto di essere anche vicino ad un impianto di risalita, ma in teoria non era solito fare lunghe camminate e di conseguenza avrebbe dovuto trovarsi nelle vicinanze.

Poco prima delle 6 nuove forze si sono aggiunte a quelle già impegnate ed è stato fatto arrivare anche il Centro mobile di coordinamento del Soccorso alpino. Fortunatamente alle 8.40 circa è arrivata la notizia che un escursionista tedesco si era imbattuto in un anziano in difficoltà alla partenza della seggiovia di Val Padeon. La jeep del Soccorso alpino di Cortina si è subito diretta sul posto e ha verificato che si trattava proprio di lui. Disorientato e affaticato da una notte all’addiaccio, l’uomo, che aveva percorso una decina di chilometri, è stato trasportato dai soccorritori fino alla strada e affidato all’ambulanza diretta all’ospedale Codivilla.

Share

Comments are closed.