Saturday, 24 August 2019 - 11:18
direttore responsabile Roberto De Nart

Rino Paolo Dal Ben eletto alla presidenza dell’Associazione Le Ali

Giu 18th, 2015 | By | Category: Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni
Rino Paolo Dal Ben

Rino Paolo Dal Ben

Rino Paolo Dal Ben è il nuovo presidente dell’associazione “LeAli – amministratori di sostegno”. L’elezione si è svolta durante l’assemblea del 6 giugno nella sala riunioni della piscina di Santa Giustina. All’ordine del giorno, oltre alla relazione sulle attività svolte durante il 2014, l’approvazione del bilancio consuntivo 2014 e della programmazione delle attività per l’anno in corso, le modifiche allo Statuto dell’associazione per renderlo più consono alle necessità operative e gestionali dell’associazione che opera a livello provinciale, infine rinnovo dei componenti del Consiglio Direttivo e dei Revisori dei Conti per il triennio 2015 – 2017.
Dopo la relazione del presidente uscente Tiziano Fiabane, che ha presieduto l’associazione dalla sua costituzione nel 2012 per il suo primo triennio, i presenti hanno votato i componenti per il nuovo consiglio direttivo ed il revisore dei conti. Revisore dei Conti è stato votato Luciano De Faveri, mentre per il Consiglio direttivo sono stati votati sette candidati che nella loro prima riunione di lunedì 15 giugno si sono suddivisi gli incarichi. Presidente è stato nominato Rino Paolo Dal Ben che per il prossimo triennio sarà affiancato da Emanuela Spampatti (vicepresidente), Arturo Giozzet (segretario), Giovanni Ceccato, Alessia Munaro, Angelo Paganin e Antonella Veneroni.
Tra gli obiettivi del nuovo consiglio direttivo quello di promuovere ulteriormente il ruolo degli amministratori di sostegno volontari in tutto il territorio provinciale, avviando in modo più strutturato i gruppi di auto aiuto al fine di permettere uno scambio di idee e di confronto per questo particolare ruolo, soprattutto se svolto anche da familiari. L’associazione intende continuare ad affiancare le attività dello sportello provinciale Amministrazione di Sostegno, gestito dal Comitato d’Intesa e Csv di Belluno in collaborazione con le due Conferenze dei Sindaci ed Ulss provinciali ed il Tribunale di Belluno. Lo sportello offre consulenza e orientamento, mentre l’associazione intende essere punto di riferimento dei volontari che intendono svolgere questo delicato servizio di sostegno alle persone fragili. Tutti i volontari che aderiscono all’associazione possono usufruire dell’assicurazione che li copre dai rischi e dalla responsabilità civile rispetto il proprio impegno.
Dopo l’estate l’associazione presenterà inoltre la Guida pratica all’amministrazione di sostegno che sarà un vero e proprio manuale utile non solo per i volontari e famigliari, ma anche per gli operatori dei servizi sociosanitari, dei legali e funzionari del Tribunale. Non mancherà infine l’impegno dell’associazione nella rete regionale PAS (Promozione amministrazione di sostegno) e che coinvolge tutte le associazioni che nel Veneto si occupano di Ads. Tra gli obiettivi, arrivare ad avere, finalmente, anche nella nostra regione una legge sul tema e che permetta di avere in tutto il territorio regionale sportelli di consulenza ed orientamento come quello della nostra provincia e che per ora esistono in solo quattro Ulss del Veneto (due delle quali sono le bellunesi).

Share

Comments are closed.