13.9 C
Belluno
mercoledì, Giugno 3, 2020
Home Cronaca/Politica Immigrazione. Lettera del presidente Zaia alle Ater: "Rigoroso rispetto delle graduatorie per...

Immigrazione. Lettera del presidente Zaia alle Ater: “Rigoroso rispetto delle graduatorie per la casa pubblica”

zaiaCom’è noto, il patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica (le cosiddette “case popolari”) è gestito in Veneto dalle Ater e viene assegnato sulla base di rigide graduatorie.

In riferimento alle voci di possibili assegnazioni in deroga alle graduatorie o di requisizioni di questi alloggi per ospitare immigrati, il Presidente della Regione del Veneto ha inviato stamane una lettera a tutte le Ater della Regione, sollecitandole a porre la massima attenzione sulle procedure di assegnazione degli alloggi e ad attuare un rigorosissimo rispetto delle graduatorie.

Il fenomeno immigratorio in atto, “Rischia di determinare gravi ripercussioni anche su taluni aspetti del sociale – scrive tra l’altro il Governatore nella lettera – tra i quali quello dell’emergenza abitativa, già notevolmente pressante sul nostro territorio”.

“In tale contesto – scrive ancora il Presidente della Regione – ed al fine di non disattendere le legittime aspettative di coloro che, utilmente collocati nelle graduatorie comunali per l’assegnazione di un alloggio, sono in attesa di ricevere adeguata risposta alle proprie esigenze abitative, invito le Aziende a voler porre in essere la massima attenzione sulle procedure comunali di assegnazione degli alloggi pubblici”.

“Nel rimanere in attesa di conoscere tempestivamente eventuali anomalie sulle procedure rilevate o su eventuali iniziative di altre Autorità che possano riguardare alloggi popolari sfitti – si conclude la missiva – ringrazio sin d’ora per la collaborazione, sicuramente rivolta a contrastare fenomeni di ingiustizia sociale e parzialità”.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Alto Adige – Austria, confini “modificati” dagli schuetzen. De Carlo: “Non si spostano i confini della patria, traslochino loro oltre il Brennero. Gravissima offesa...

Gli schuetzen “spostano a sud” i confini tra Alto Adige e Austria nella giornata della Festa della Repubblica: “Un'offesa gravissima proprio in occasione di...

Probabile crisi allergica, soccorsa una ragazza. Altri due interventi in montagna

Domegge di Cadore (BL), 02 - 06 - 20   Alle 13.20 circa il Soccorso alpino del Centro Cadore è stato allertato dalla Centrale del...

Feltre aderisce all’invito della Prefettura per la manifestazione in forma ridotta del 2 giugno

Facendo proprio l'invito della Prefettura di Belluno riguardo alle misure prudenziali di contenimento dell'epidemia in corso, l'Amministrazione comunale di Feltre ha deciso che quest'anno...

In piazza dei Martiri si celebra la Festa della Repubblica. In stazione va in scena la brodaglia in salsa leghista

Stop sanatoria clandestini, aiuti per commercianti artigiani partite Iva, studenti paritarie invisibili, studenti universitari invisibili, pace fiscale e stop cartelle, flat tax e fiducia...
Share