Saturday, 24 August 2019 - 11:56
direttore responsabile Roberto De Nart

Nona edizione dell’Alpago in Touch: Primi in classifica i Brianza Toucherz

Giu 7th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

alpagointouch leggeraSi è svolta ieri agli impianti dell’Unione Montana di Puos d’Alpago la nona edizione dell’Alpago in Touch, organizzata dagli Orange Touch. Il torneo di ranking A per il Campionato Italiano ha ospitato dodici le squadre provenienti dal Veneto, Friuli, Emilia Romagna e Lombardia. Primi in classifica, con finale al drop off, i Brianza Toucherz che superano i Bandiga Rovigo. Orange terzi sui Dolomiti Touch, derby bellunese a ritmo serrato fino all’ultimo minuto.

Una splendida e ventilata giornata di sole quella di ieri, che ha fatto da cornice alla nona edizione dell’Alpago in Touch 2015, torneo che ospita ogni anno squadre da molte regioni del nord Italia a Puos d’Alpago. Già dalle prime partite, iniziate alle 10, si è visto il grande impegno da parte di tutti i giocatori nell’affrontare un torneo che da sempre rappresenta per il Campionato Italiano una tappa fra le più incidenti per la classifica. Gli Orange, campioni d’Italia 2014, hanno dimostrato di avere buona padronanza del campo vincendo contro i Modena Touch, i Turtlein Touch e il Verona. Pareggiano con i Dolomiti Touch e arrivano allo scontro con i Bandiga che li travolgono con un 4-2, punteggio che ferma la corsa arancione per il titolo. Giocarsi il terzo posto significa incontrare nuovamente i Dolomiti Touch in un derby bellunese che ha emozionato. Arancioni contro Blu. Finisce con un 2-0 per gli Orange, tanta la soddisfazione e il piacere di un confronto corretto e sincero. Finalissima alle 17.30 tra i Brianza Toucherz e i Bandiga: evidente il gap tecnico che distingue queste due squadre e che in questa fase del campionato sono le prime in classifica ranking. Solo il drop off chiude il torneo decretando vincitori i lombardi. Il premio Touch Spirit è stato assegnato al Modena Touch. “Il torneo in Alpago”, commenta Diego Tramontin, coach degli Orange, “ci da sempre grande motivazione e stimoli per migliorare gioco e prestanza tecnica, visti gli ottimi avversari con cui ci confrontiamo. Ora non resta che affinare la nostra preparazione in vista della finale di Campionato che si terrà a Rovigo l’11 luglio”. Ecco la classifica finale del torneo: 1. Brianza Toucherz; 2. Bandiga; 3. Orange Touch; 4. Dolomiti Touch; 5. Verona Touch; 6. Tokodeñoka; 7. Tiki Anzac; 8. Turtlein Touch; 9. Decima Regio; 10. Treviso Knights; 11. Modena Touch; 12. Dolomiti Young.

Share

Comments are closed.