5.3 C
Belluno
venerdì, 28 Febbraio, 2020
Home Cronaca/Politica Sergio Reolon. Esito positivo della cura e dell’intervento

Sergio Reolon. Esito positivo della cura e dell’intervento

Sergio Reolon, consigliere regionale Pd
Sergio Reolon, consigliere regionale Pd

I risultati dell’esame istologico effettuati a tempo debito, dopo l’intervento di aprile, resi noti in questi giorni, confermano che l’operazione e il trattamento affrontati da Sergio Reolon per curare una malattia oncologica hanno avuto esito positivo.

I marcatori risultano rientrati nella norma: la cura è riuscita.

«Il recupero prosegue e presto sarò al 100% – afferma Sergio Reolon, impegnato in questi giorni nelle uscite di chiusura della campagna elettorale per le Regionali – e sono determinato a portare avanti nei prossimi 5 anni tutte le sfide aperte per la nostra provincia e raggiungere insieme grandi obiettivi. Si combatte da soli, ma insieme si arriva più forti alla battaglia. Grazie a tutti per il sostegno e l’affetto di queste settimane».

In bocca al lupo al candidato bellunese anche da parte della redazione di Bellunopress

Share
- Advertisment -

Popolari

Due cadute dalla seggiovia nel comprensorio del Civetta

Val di Zoldo, 27 febbraio 2020  -  Due cadute a un'ora di distanza una dall'altra dalla seggiovia in Val di Zoldo, comprensorio del Civetta. La...

Incidente sul lavoro. Precipita da 6 metri, ricoverato all’ospedale di Treviso

San Gregorio nelle Alpi 27 febbraio 2020 - Grave incidente sul lavoro nel primo pomeriggio di oggi in via Cal Longa di San Gregorio...

Neri Marcorè al Comunale di Belluno il 15 aprile con il concerto-spettacolo “Le mie canzoni altrui”

Mercoledì 15 aprile (ore 21) Veneto Jazz porta al Teatro Comunale di Belluno il concerto-spettacolo di Neri Marcorè "Le mie canzoni altrui", una serata...

Coronavirus, contrordine. “Solo 116 positivi su oltre 6mila tamponi”, l’assessore regionale Lanzarin ridimensiona il caso

Venezia, 27 febbraio 2020  -  “Si sta decidendo in queste ore se reiterare l’ordinanza regionale per il coronavirus, ed eventualmente in quali termini. Ma anche...
Share