5.3 C
Belluno
venerdì, 28 Febbraio, 2020
Home Prima Pagina Manifestazione di Milano. Benvegnù (Cisl Scuola Belluno Treviso): "Rimettere mano al ddl...

Manifestazione di Milano. Benvegnù (Cisl Scuola Belluno Treviso): “Rimettere mano al ddl sulla Buona Scuola”

sciopero scuola 7Da Belluno è partito un pullman con docenti e studenti per la manifestazione indetta dai sindacati del mondo della Scuola, martedì 5 maggio a Milano, svoltasi in contemporanea ad altre 6 piazze d’Italia.

“L’adesione è stata davvero importante con decine di migliaia di docenti, studenti e personale ATA che hanno sfilato per le vie delle città, per ribadire l’importanza di rimettere mano al disegno di legge sulla “buona scuola”. – Lo ha detto Lorella Benvegnù, segretario generale aggiunto Cisl Scuola Belluno Treviso – Anche dal territorio le notizie sono di un’altissima percentuale di adesione allo sciopero, soprattutto nelle scuole per l’infanzia e primarie, dove in alcuni casi si è arrivati alla chiusura dei plessi per adesione totale alla giornata di mobilitazione. Crediamo davvero di aver dato un messaggio importante di unità d’intenti e di allarme per il futuro della nostra scuola pubblica, che Governo e rappresentanti del Parlamento non possono lasciare inascoltata.”

Share
- Advertisment -

Popolari

Due cadute dalla seggiovia nel comprensorio del Civetta

Val di Zoldo, 27 febbraio 2020  -  Due cadute a un'ora di distanza una dall'altra dalla seggiovia in Val di Zoldo, comprensorio del Civetta. La...

Incidente sul lavoro. Precipita da 6 metri, ricoverato all’ospedale di Treviso

San Gregorio nelle Alpi 27 febbraio 2020 - Grave incidente sul lavoro nel primo pomeriggio di oggi in via Cal Longa di San Gregorio...

Neri Marcorè al Comunale di Belluno il 15 aprile con il concerto-spettacolo “Le mie canzoni altrui”

Mercoledì 15 aprile (ore 21) Veneto Jazz porta al Teatro Comunale di Belluno il concerto-spettacolo di Neri Marcorè "Le mie canzoni altrui", una serata...

Coronavirus, contrordine. “Solo 116 positivi su oltre 6mila tamponi”, l’assessore regionale Lanzarin ridimensiona il caso

Venezia, 27 febbraio 2020  -  “Si sta decidendo in queste ore se reiterare l’ordinanza regionale per il coronavirus, ed eventualmente in quali termini. Ma anche...
Share