Sunday, 18 August 2019 - 22:15
direttore responsabile Roberto De Nart

I trevigiani Spinazzè e Pantaleoni i più veloci nel Triathlon Super Sprint di Tambre, tra pioggia e freddo

Mag 3rd, 2015 | By | Category: Prima Pagina, Sport, tempo libero

triathlon tambreLa pioggia e il freddo non hanno fermato oggi la grande festa del triathlon per gli oltre 200 accorsi a Tambre d’Alpago. Nella domenica del secondo Triathlon Super Sprint nella cittadina alpagota non sono mancate soprattutto le giovani leve, quelle che a suon di nuotate, pedalate e falcate, stanno scrivendo le pagine più belle della multidisciplina. Sono stati infatti due giovani trevigiani, Federico Spinazzè e Anita Pantaleoni, a siglare il miglior tempo nella distanza Super Sprint, i 400 metri a nuoto, i 10 chilometri in bici e i 3 km a piedi dedicati alle categoria dagli Youth A in su. Per lo Youth B portacolori di Silca Ultralite Vittorio Veneto (società organizzatrice dell’evento), fresco di un bel 12esimo posto ai recenti campionati europei di duathlon in Spagna, il crono di 34’32”, per la Junior di Triathlon Treviso il tempo di 41’26”. Ma quella di oggi è stata una festa per i neofiti che non si sono fatti spaventare dal tempo, ma che hanno affrontato con gioia e tanto entusiasmo la loro prima volta nel triathlon. E di neofiti, a Tambre, ne sono arrivati davvero di tutte le età, dai Mini Cuccioli agli Age Group.

Bernardo Bernardini

Bernardo Bernardini

La palma di più coraggioso va però a Bernardo Bernardini, ragazzo trevigiano mieloleso dopo un incidente nel 1996, che ha gareggiato con i normodotati (grazie a speciali tutori in carbonio). Da lui il messaggio più bello. “Certo, i professionisti sono fonte di ispirazione per la bellezza del loro gesto atletico, ispirano chiunque, ma i disabili che fanno sport danno una motivazione, sono trainanti, danno una speranza a tutti – ha detto il ponzanese – c’è sempre qualcosa per cui combattere, per migliorarsi con le armi che uno ha a disposizione. A me hanno detto che non avrei più potuto non solo correre ma neanche camminare. Invece sono qui”.

Da segnalare anche la prova di Laura Giordano, forte maratoneta (vincitrice della Treviso Marathon di marzo) e di nuovo in gara nel triathlon, dopo l’avventura tricolore ai campionati italiani di duathlon a Povegliano. Per lei questa volta la vittoria nella categoria S4. Oltre al bel rientro di Giordano, per Silca Ultralite oggi giornata di festa con quattro vittorie (oltre a Spinazzè e Giordano, anche con Erica Mazzer tra le Youth B e Matilde Dal Mas tra le Esordienti), tre secondi posti con Filippo Pradella e Viola Pagotto (Youth A) ed Eleonora Biz tra le Esordienti e due terzi con Federico Pagotto (Youth B) e Sofia Tonon (Esordienti). L’evento è stato valido come seconda prova della Coppa Veneto Age Group e prima tappa della Coppa Veneto Kids. Ad aggiudicarsi la prima prova di società tra i Giovanissimi è stato Fumane Triathlon e tra i Giovani Silca Ultralite.
“Una giornata purtroppo funestata dalla pioggia ma che ha dato grandi soddisfazioni per la nostra società non solo per la sentita partecipazione ma anche per i risultati, con diverse vittorie e podi – ha commentato il presidente Aldo Zanetti – la gara di oggi ha tra l’altro concluso positivamente la tre giorni di raduno territoriale Nord Est della Fitri. Anche quest’anno insomma il Triathlon di Tambre è stato un successo”.
Accanto a Silca Ultralite Vittorio Veneto nell’organizzazione della manifestazione patrocinata dal Comune di Tambre, ci sono Gp Triathlon e Maratona di Treviso Scarl. Principali sostenitori dell’iniziativa sono Silca Spa, Piovesana Biscotti e Crackers, Banca Prealpi, Méthode, Ediltambre e Pasta Jolly Sgambaro.

RISULTATI

Maschili. Mini Cuccioli (50 metri a nuoto, 500 in bici e 250 a piedi). 1. Francesco Alberti (Rari Nantes Marostica) 8’00”, 2. Pietro Festa (Rari Nantes Marostica) 12’14”, 3. Cesare Festa (Rari Nantes Marostica) 12’37”. Cuccioli (100, 1500, 500). 1. Alessandro Menazza (Fumane Triathlon) 7’16”, 2. Fabio Bonizzato (Fumane Triathlon) 7’23”, 3. Davide Zambelli (Fitri) 7’56”. Esordienti (200, 3000, 1000). 1. Edoardo Bolzan (Winnerbike Girelli) 13’56”, 2. Luca Blasoni (Cus Udine) 14’07”, 3. Giacomo Archesso (Padovanuoto Triathlon) 14’26”. Ragazzi (300, 4.000, 2000). 1. Jacopo Bovo (Fumane Triathlon) 22’47”, 2. Davide Rigato (Padovanuoto Triathlon) 24’03”, 3. Davide Pontarollo (A3) 24’13”.
Distanza Super Sprint (400, 10.000 e 3000). Youth A. 1. Leonardo Pasquotto (Minerva Roma) 35’17”, 2. Filippo Pradella (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 35’41”, 3. Matteo Nonino (Cus Udine) 36’22”. Youth B. 1. Federico Spinazzè (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 34’32”’, 2. Nicolò Ragazzo (Padovanuoto Triathlon) 34’57”, 3. Federico Pagotto (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 35’01”. Junior. 1. Alessandro Zancani (Cus Udine) 37’28”, 2. Matteo Forte (Nuoto Altopiano 7 C) 38’37”, 3. Alessandro Corti (Nuoto Altopiano 7C) 39’07”. Age Group. Vincitori. S1. Riccardo Caprara (Rari Nantes Adria Monfalcone) 40’51”. S2. Andrea De Stales (Venezia Triathlon) 38’12”. S3. Gregory Da Ros (A3) 37’28”. S4. Francesco Mondin (A3) 39’34”. M1. Tommaso Michelotto (Padovanuoto Triathlon) 40’02”. M2. Fabio Cestaro (Asi Triathlon Noale) 39’00”. M3. Gabriele Dominin (Pavanello) 44’41”. M4. Maurizio Dominin (Pavanello) 44’41”. M5. Alberto Naccari (Delfino Triathlon) 48’16”. M6. Valter De Rossi (Rari Nantes Marostica) 1h07’54”.

Femminili. Cucciole (100, 1500, 500). 1. Sara Blasoni (Cus Udine) 8’28”, 2. Matilde Biasin (Fitri) 8’30”, 3. Matilde Ferretti Castellani (Padovanuoto Triathlon) 8’58”. Esordienti (200, 3000, 1000). 1. Matilde Dal Mas (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 15’13”, 2. Eleonora Biz (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 15’58”, 3. Sofia Tonon (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 16’03”. Ragazze (300, 4.000, 2000). 1. Veronica Taffarello (Treviso Triathlon) 25’26”, 2. Ilaria Toneatti (Rari Nantes Marostica) 25’54”, 3. Emma Festa (Rari Nantes Marostica) 26’08”.
Distanza Super Sprint (400, 10.000 e 3000). Youth A. 1. Chiara Lobba (Rari Nantes Marostica) 41’31”, 2. Viola Pagotto (Silca Ultralite Vittorio Veneto 41’51”, 3. Laura Marcon (Rari Nantes Marostica) 42’33”. Youth B. 1. Erica Mazzer (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 41’42”, 2. Erica Basile (Cus Udine) 42’07”, 3. Claudia Mondini (Padovanuoto Triathlon) 42’53”. Junior. 1. Anita Pantaleoni (Treviso Triathlon) 41’26”, 2. Angela Miraval (Cus Udine) 42’51”, 3. Astrid Miola (Winnerbike Girelli) 45’58”. Age Group. Vincitrici. S2. Elena Andrich (A3) 44’12”. S4. Laura Giordano (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 44’48”. M2. Manuela Toma (Fitri) 53’36”. M3. Marcella Molin (Treviso Triathlon) 47’59”. M4. Patrizia Baldin (Asi Triathlon Noale) 54’13”.

Share

Comments are closed.