Friday, 21 September 2018 - 02:03

Regionali. Sandra De Min è la candidata di SinistraDem

Feb 28th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Sandra De MinSandra De Min, è la candidata indicata dal Coordinamento Provinciale di Sinistradem (Pd). La decisione è stata presa lo scorso sabato 21 febbraio dall’assemblea costituente di SinistraDem Belluno.

“L’assemblea ha eletto Sandra De Min coordinatrice provinciale – comunica Nicola Verdicchio, referente SinistraDem del Veneto – ha aderito a SinistraDem e ha adottato un documento di indirizzo relativo al metodo di scelta delle candidature approvato all’unanimità dei presenti. A seguito di quanto accaduto in data 27 febbraio – prosegue Verdicchio – , il coordinamento ha indicato nella persona di Sandra De Min, Vice Presidente dell’Assemblea Provinciale del P.D., la candidatura rappresentativa dell’area politica stessa. SinistraDem Campo Aperto Belluno è riconosciuta come rappresentativa di SinistraDem.  Pertanto – conclude Verdicchio – altre candidature non deliberate dal coordinamento provinciale non sono ritenute rappresentative dell’area politica denominata “SinistraDem Campo Aperto”.

 

Sandra De Min

STUDI

Laurea in Giurisprudenza presso la Facoltà degli studi di Trento.
Tesi: “ Evoluzione giurisprudenziale in tema di anatocismo bancario”.
Diploma di maturità classica c/o Liceo Classico Tiziano di Belluno.

FORMAZIONE

Settembre 2013 – Gennaio 2014 Master Breve “Strumenti di gestione e protezione del patrimonio” presso Gruppo Euroconference S.p.A.

Settembre 2013 – dicembre 2014 Corso di specializzazione in “Contratti d’impresa” presso Gruppo Euroconference S.p.A.

Marzo 2013 luglio 2013 Corso di “Contabilità e bilancio” presso Studi Formazione Associati.

Febbraio 2004 aprile 2004 Stage presso la Banca Popolare Etica nella filiale di Treviso.

Ottobre 2003 aprile 2004 Corso di “Fund raising manager per le associazioni no profit” della durata di 800 ore svolto presso CODESS Scrl di Mestre.

Ottobre – novembre 2002 Corso di “Budget e controllo di gestione nella P.M.I.” 32 ore presso ASCOM Formazione di Belluno.

Marzo – aprile 2002 Corso di “Excel”32 ore presso ASCOM Formazione di Belluno.

Maggio – giugno 2001 Corso “Responsabile del servizio prevenzione e protezione” 32 ore presso ASCOM Formazione di Belluno.

Share

2 comments
Leave a comment »

  1. Non esiste un sinistradem esiste il partito unico con a capo una ragazza immagina candidata a presidente del veneto, tutto i restanti sono specchietti per le allodole utili a raggranellare qualche voto PUNTI

  2. Da: Giuseppe Pat
    Data: 28/02/2015 12.45.51
    A: ‘sandra de min’
    CcOggetto: R: Sinistradem – Autocanditatura.-

    Cara Sandra
    A titolo strettamente personale:
    —-la tua proposta di auto-candidatura è legittima;
    —-la lettera di tal Verdicchio NO, la puoi mandare indietro.
    La responsabilità dell’auto-candidatura è solo e soltanto TUA e di nessun altro, prima te ne farai una ragione prima i militanti e gli elettori italiani e bellunesi te ne saranno grati e il PD potrà ambire a cambiare l’Italia. Da subito, però, il PD (a tutti i livelli) deve cambiare se stesso. Non ci sono patronage o zone franche che tengano. Dobbiamo uscire dal cartone animato. Mi auguro si possa comprendere che è in gioco la credibilità e la reputazione di tutti noi, le merci più rare e costitutive che un Partito politico e le persone che lo compongono possono esibire in pubblico. Il frazionismo è la malattia, la cura è il confronto in campo aperto. Maneggiare con cura!
    Cordiali saluti

    Bepi Pat (a titolo strettamente personale)

    Da: oltrardocircolopd@gmail.com
    Data: 28/02/2015 21.03.45
    A: DeMin Sandra-ASS; Pat Giuseppe-ASS.
    Cc: ………………….
    Bcc: verdicchio.n@gmail.com
    Oggetto: Rif: R: Sinistradem – Autocanditatura.-

    Caro Giuseppe (Bepi) Pat,

    concordo con le tue considerazioni anche se trovo eccentrica la tua precisazione – a titolo strettamente personale – . In politica non esiste le personalizzazione se non a fini deviati.
    Immagino che la carissimi amica Sandra De Min abbia scorso le ripetute mie recenti riflessioni sul tema.
    Non pare abbia fatto attenzione.
    Eccessiva poi la “ridondante” dichiarazione ufficiale dell’ amico Nicola Verdicchio:
    addirittura una formulazione giuridico-statutaria della “Corrente organizzata” della cosiddetta “Sinistra-Dem” mediata dall’ aggiunta politica ? culturale ? “campo aperto”.-
    Ai congressi ho votato Bersani e Cuperlo con motivazioni precise annunciate ad alta voce.
    Non ne soffro, però un approccio o una convocazione l’ avrei gradita.
    Ritengo problematica questa ufficializzazione della “corrente”: potrebbe irrigidire i rapporti interni al Partito sino, e spero di no, a dispiegarsi in funzione contrattualistica per qualche posto di potere.
    Con i più cordiali saluti.

    Mario Svaluto Moreolo
    Segretario PD-Circolo OLTRARDO