Wednesday, 22 August 2018 - 05:44

Sabato alle 18 al Miramonti di Cortina “L’anno delle decisioni” con Paolo Mieli, introduce Francesco Chiamulera

Feb 27th, 2015 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè, Società, Istituzioni

Se il 2015 è l’anno delle decisioni, nell’infuocato Medio Oriente come nella politica italiana, tra Renzi e Mattarella, pochi possono ragionarne meglio, e con maggiore prospettiva storica e culturale, di Paolo Mieli, già direttore del “Corriere della Sera” e presidente di RCS Libri.

hotel-miramontiE proprio l’incontro di eccezione con Paolo Mieli, dedicato allo scenario nazionale come alle nuove sfide del terrorismo globale, in Libia come in Siria ed Israele, sarà al centro di Una Montagna di Libri, la rassegna protagonista della stagione letteraria di Cortina d’Ampezzo. Appuntamento sabato 28 febbraio 2015, alle ore 18, presso il Miramonti Majestic Grand Hotel di Cortina. Introduce Francesco Chiamulera.

PAOLO MIELI (Milano 1949) ha compiuto gli studi a Roma, dove si è laureato con una tesi sul fascismo sotto la guida di Renzo De Felice, al cui fianco, negli anni Settanta, ha svolto un’intensa attività didattica. In quegli stessi anni ha lavorato prima a “L’Espresso”, poi a “la Repubblica” e a “la Stampa”, di cui è diventato direttore nel 1990. Dal 1992 al 1997 e dal 2004 al 2009 ha diretto il “Corriere della Sera”. Ha pubblicato I conti con la storia (Rizzoli 2013) e ha collaborato alle riviste Storia contemporanea, Tempi moderni, Mondoperaio e Pagina. Dal 2009 è presidente di RCS Libri.

L’INCONTRO. Lo Stato Islamico compie atrocità inaudite in Siria ed avanza in Libia, ponendo all’Italia nuovi dilemmi di sicurezza. Al Quirinale, intanto, è il momento di Sergio Mattarella. Qual è il ritratto possibile del nuovo Presidente? E quale sbocco avranno le relazioni tra la nouvelle vague renziana e l’Europa e la Germania della cancelliera Merkel? Pochi possono ragionarne meglio, e con maggiore prospettiva storica e culturale, di Paolo Mieli. Che i “conti con la Storia” li ha già fatti, e continua a farli, mettendo insieme la passione e la competenza dello studioso, e l’esperienza di tanti anni alla guida del “Corriere della Sera”. A proposito di via Solferino, quali potrebbero essere i nomi in campo per la prossima direzione del maggiore quotidiano nazionale?

L’appuntamento con Paolo Mieli è quindi per sabato 28 febbraio 2015, alle ore 18, presso il Miramonti Majestic G.H. di Cortina d’Ampezzo. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Share

Comments are closed.