Thursday, 20 September 2018 - 20:36

Vitalizi ai condannati.  Berti (M5s): “Cosa ha fatto di concreto la Boldrini per abolirli? In Veneto sarà il M5S a toglierli”

Feb 25th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

5-stelle-beppe-grillo-130x130Martedì 25 febbraio la presidente della Camera Laura Boldrini alla trasmissione Ballarò di Giovanni Floris asserisce di trovare “inaccettabili i vitalizi ai parlamentari condannati” e che – insieme col presidente del Senato Grasso – starebbe facendo pressione per risolvere la questione.

Il candidato presidente del Veneto per il M5s Jacopo Berti commenta così la notizia: “La Boldrini tenta di intestarsi battaglie che il M5s ha portato avanti da solo fino ad oggi. La presidentessa della Camera cosa ha fatto di concreto per abolire i vitalizi ai condannati? Nulla. Anziché collaborare con noi sul tema eseguiva gli ordini di Renzi, battendosi ferocemente contro il M5s ed espellendo i nostri portavoce alla prima occasione.

La Boldrini è il peggior presidente della Camera che la seconda Repubblica abbia conosciuto.

Sul tema dell’abolizione dei vitalizi ai condannati ci sarà oggi l’incontro fra i questori. Non si risolverà nulla, come al solito, perché l’unica forza coerente, che può mettere fine a questa vergogna italiana, è il M5s.

In Veneto abbiamo iniziato una raccolta firme per chiedere che i consiglieri regionali – ed in generale i politici condannati – in Veneto smettano di campare sulle spalle dei contribuenti prendendo il vitalizio. Gente come Galan non dovrebbe prendere soldi dai cittadini, ma restituirli!

Quando toccherà a noi guidare la Regione aboliremo immediatamente i vitalizi ai condannati. La legge c’è, basta applicarla!”.

Share

Comments are closed.