Monday, 18 June 2018 - 15:38

Il Movimento terra bellunese invia alle amministrazioni locali la proposta per l’uso dei pesticidi nelle vallate montane

Feb 25th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina, Società, Istituzioni

movimento terra bellunese“Una regolamentazione dell’utilizzo dei prodotti fitosanitari è fondamentale per la tutela della salute umana, soprattutto nelle vallate montane dove vi è uno scarso ricambio di aria”.

Lo sostiene il Movimento Terra Bellunese, un gruppo informale di cittadini, associazioni e agricoltori, nato spontaneamente a seguito della aumentata pressione sul territorio provinciale – Valbelluna e Feltrino, in particolare – da parte di aziende non locali per l’insediamento di colture intensive.

Il gruppo di lavoro del Movimento, formato da Antonella Galantin, Emma Pierobon, Laura Solinas, Carlo Vigna, Mauro Zanini, ha realizzato un testo che ha proposto alle amministrazioni locali per l’inserimento nei rispettivi regolamenti.

Nel corso dell’ultimo anno, si sono tenuti una serie di incontri informativi e di confronto, da cui è emersa la necessità di sostenere l’adozione – da parte delle Amministrazioni Comunali – di
Regolamenti “stralcio” per l’utilizzo di prodotti fitosanitari (pesticidi).
È importante, difatti,  – precisa la nota del Movimento – mettere in atto azioni concrete per evitare che l’uso non regolamentato di pesticidi generi situazioni di allarme per la salute pubblica, come è accaduto nei territori vicini.
Tale azione si rende necessaria anche per poter tutelare la biodiversità che ancora caratterizza buona parte del nostro territorio, e che costituisce forse la nostra maggiore ricchezza.
Solo tutelando la biodiversità naturale ancora presente nei suoli agricoli e le molteplici varietà ortofrutticole locali, difatti, è possibile pensare al rilancio di un’agricoltura montana di qualità che
produca reddito locale e valorizzi le nostre aree in chiave turistica.
L’utilizzo di questi strumenti, inoltre, è raccomandato dalla più recente normativa di settore e in particolar modo dall’Unione Europea in attuazione del principio di precauzione.
Con la proposta di Regolamento sull’utilizzo dei prodotti fitosanitari, redatta dal Movimento Terra Bellunese dopo vari mesi di lavoro e di confronto con agricoltori, Amministrazioni e tecnici, si chiede ora alle Amministrazioni Comunali della Provincia di Belluno di deliberare l’adozione del presente Regolamento.
Il gruppo di lavoro che ha predisposto il documento si rende disponibile ad un confronto e ad un’illustrazione del presente lavoro alle Amministrazioni che intendano avviare un processo di
consultazione delle parti interessate.

Hanno aderito alla proposta di Regolamento le seguenti associazioni:

Associazione ApeRina
Associazione ApiDolomiti
AVeProBI (Associazione Veneta Produttori Biologici)
Associazione Confini Comuni
Associazione Culturale Liberamente Valbelluna
Associazione DolomitiBio
Centro Turistico Giovanile CTG di Belluno
Comitato Acqua Bene Comune
Cooperativa Agricola La Fiorita
Cooperativa Mazarol
Cooperativa Samarcanda
G.A.S. Concol, Mel
G.A.S. El Ceston, Pieve di Cadore
G.A.S. Frusseda, Ponte nelle Alpi
G.A.S. Grilli Belluno
G.A.S. La Madia, Feltre
Gruppo Coltivare Condividendo
Italia Nostra sez. di Belluno
Laboratorio Sociale Magazzini Prensili
Slow Food Veneto
WWF Belluno
Terra Bellunese Comuni

Share

Comments are closed.