Friday, 14 December 2018 - 16:28

Il bosco, un mondo di esseri viventi da scoprire. Sabato 28 febbraio presentazione del 3° Corso monotematico di alpinismo giovanile del Cai di Belluno

Feb 24th, 2015 | By | Category: Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina

caiIl lavoro svolto dalla Commissione di alpinismo giovanile della sezione Cai di Belluno ha dato abbondanti frutti. Le iscrizioni al corso monotematico dedicato quest’anno al bosco hanno superato la nostra disponibilità: trenta partecipanti.
Il percorso che prevede sei uscite, nella lezione introduttiva in sede, illustrerà, accanto alle molteplici funzioni dell’albero, la “sensibilità e l’intelligenza” del mondo delle piante che gli studi di neurobiologia vegetale stanno rivelando.
Sarà cosi inevitabile affrontare le escursioni con responsabile rispetto verso gli alberi che come veri pionieri hanno saputo adattarsi e conquistare ambienti estremi assumendo “forme” diverse. Visitare il bosco ai piedi delle Cinque torri e quello che avvolge l’Eremo dei Romiti permetterà di toccare con mano le differenze che caratterizzano esemplari a volte secolari. Obbligata è l’esplorazione del bosco dei faggi del Cansiglio produttore dei remi indispensabili alla Repubblica veneta.
Conosceremo infine i boschi presenti nella Val Belluna. I castagni della valle di San Mamante dimostreranno con i loro abbondanti frutti quanto utili sono stati per integrare la scarsa alimentazione in un passato non troppo lontano. L’esplorazione del Col di Roanza rivelerà gli effetti negativi delle “feste degli alberi” rituali obbligati per gli studenti di una generazione fa, mentre la visita del parco di Villa Clizia a Mussoi offrirà la scoperta dell’albero dei tulipani e poco distante dell’albero dei dinosauri.
Sarà in occasione dell’ultima uscita al Rifugio Bianchet che verrà illustrata la gestione del bosco grazie alla collaborazione del Corpo forestale dello Stato. Questa, richiedendo il pernottamento, offrirà il tempo per dedicarsi a giochi, esplorazioni ,creazioni e riflessioni che la Commissione è convinta arricchiranno le conoscenze dei bambini, ma soprattutto si augura matureranno sensibilità verso il mondo delle piante senza le quali noi non possiamo sopravvivere.
La presentazione dell’attività verrà proposta sabato 28 febbraio alle 16.00 presso la sede del Cai di Belluno.
E’ con rammarico che dobbiamo rispondere negativamente a chi volesse ancora iscriversi avendo, con soddisfazione, già superato il numero massimo di adesioni per noi possibili.
Daniela Mangiola

Share

Comments are closed.