Sunday, 24 June 2018 - 15:04

Semplificate le procedure. Maurizio Ranon: “Più veloce diventare artigiani”

Feb 23rd, 2015 | By | Category: Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina
Maurizio Ranon direttore Appia

Maurizio Ranon direttore Appia

Il Consiglio Regionale del Veneto ha approvato la “legge comunitaria” che recepisce sul territorio veneto quattro provvedimenti collegati a nuove direttive comunitarie.
“Tra questi – precisa il direttore dell’Appia Maurizio Ranon –  di particolare rilevanza è quello dedicato alla semplificazione delle procedure per l’acquisizione della qualifica di impresa artigiana attraverso la soppressione delle Commissioni Provinciali per l’Artigianato e con il riconoscimento delle Agenzie per le Imprese, e delle loro funzioni, per quanto riguarda l’attestazione della sussistenza dei requisiti richiesti per la iscrizione, modifica o cancellazione all’Albo delle Imprese Artigiane con il rilascio di una dichiarazione di conformità.
Si è rivelata quindi particolarmente felice, l’intuizione dell’Associazione già nel 2014, di costituire a Belluno tale organismo privato che nell’ottobre dello stesso anno ha ricevuto dal Ministero dello Sviluppo Economico l’accreditamento per l’esercizio definitivo dell’attività di Agenzia. Dal punto di visita concreto –  continua Ranon –  questo significa accorciare i tempi di istruttoria della pratica in quanto una volta che l’Agenzia ha attestato la documentazione della stessa gli sportelli unici delle attività produttive (SUAP) presso i comuni si limiteranno a prenderne atto, salvo controlli a campione, con una riduzione fino a 60 giorni degli attuali tempi concessi”.
Il superamento delle Commissioni Provinciali per l’Artigianato non farà venir meno la tenuta del relativo Albo che continuerà ad esistere come sezione all’interno del Registro delle Imprese, così come continuerà la sua attività la Commissione Regionale dell’Artigianato per il necessario coordinamento fra le Camere di Commercio e per pronunciarsi sui ricorsi.

Share

Comments are closed.