Wednesday, 22 August 2018 - 05:44

Ricerca persone disperse: il garante autorizza il Soccorso alpino alla localizzazione del cellulare

Feb 23rd, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

soccorso alpino 1 (2)Belluno, 23-02-15 Il Garante della Privacy con un proprio specifico provvedimento del 22 gennaio u.s. ha autorizzato il Soccorso alpino ad “acquisire”, nelle operazioni di ricerca e soccorso delle persone disperse, i dati sulla localizzazione (limitatamente alla georeferenziazione dell’apparato) dei dispositivi relativi alle persone medesime anche senza il loro consenso, se vi è ovviamente l’urgenza di salvaguardare la vita o l’incolumità fisica della persona.

Un passo importante, che fa seguito a quello del dicembre 2008 che era stato fortemente voluto dal Cnsas “Dolomiti Bellunesi” e dai molti Comuni che sostennero allora con altrettanti Ordini del giorno quell’istanza, che risulta strategico ora per velocizzare le operazioni di ricerca persone disperse in ambiente montano, in ambiene ostile ed impervio e le varie dinamiche collegate.
Sul tema il Soccorso Alpino sta lavorando da diversi anni, avendo dando vita a software e procedure piuttosto sofisticate che vanno nella direzione di ottimizzare l’attività di ricerca nel primario interesse dell’utenza e della massima sinergia operativa.

Share

Comments are closed.