Monday, 24 September 2018 - 23:09

Mai credere a un cuoco magro! Venerdì a Cortina Una montagna di libri Massimo Bottura e Paolo Marchi

Feb 15th, 2015 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè, Società, Istituzioni

Mai credere a un cuoco magro! A Cortina, un viaggio nel gusto e nello stile. Le (tre) stelle di Massimo Bottura, chef patron dell’Osteria Francescana di Modena – terzo miglior ristorante del mondo nella classifica dei World’s 50 Best Restaurants – autore di Vieni in Italia con me (Phaidon), e le storie collegate alle ricette che hanno cambiato la vita di Paolo Marchi, animatore di Identità Golose, il congresso italiano della cucina, autore di XXL (Mondadori Electa).

Saranno proprio Massimo Bottura e Paolo Marchi al centro del prossimo incontro di UNA MONTAGNA DI LIBRI, la rassegna protagonista della stagione letteraria di Cortina d’Ampezzo. Appuntamento venerdì 20 febbraio 2015, alle ore 18.00, presso il Palazzo delle Poste di Cortina. Introduce Claudio De Min.

MASSIMO BOTTURA è lo chef patron dell’Osteria Francescana, terza migliore tavola al mondo secondo il World’s 50 Best Restaurants. Cresciuto a Modena, sin da ragazzo manifesta uno spiccato interesse per la gastronomia. Nel 1986 abbandona gli studi di legge per aprire il suo primo ristorante; successivamente perfeziona la sua formazione lavorando per Alain Ducasse al Louis XV di Montecarlo e per Ferran Adrià a elBulli.
Combinando gli antagonismi di queste due scuole, lo chef aprirà nel 1995 l’Osteria Francescana.

PAOLO MARCHI è l’inventore e artefice di Identità Golose, il primo congresso di cucina d’autore in Italia. Ha curato la rubrica Cibi e la pagina Affari di Gola de “Il Giornale”. E’ stato professore di giornalismo gastronomico all’Università di Parma. Segue fin dalla costituzione i lavori della sezione italiana dell’associazione dei Jeunes Restaurateurs d’Europe e nel giugno 2006 ha vinto il premio Veronelli come scrittore enogastronomico emergente.

L’INCONTRO. All’Osteria Francescana, il ristorante più blasonato d’Italia, lo chef Massimo Bottura trae spunto dall’arte contemporanea per realizzare piatti altamente innovativi che approfondiscono e reinterpretano le tradizioni culinarie italiane, e che sono ricostruiti, seguendo una carriera venticinquennale, nel nuovo libro Vieni in Italia con me: le ricette accompagnate da testi che svelano le ispirazioni, gli ingredienti e le tecniche di Bottura. Contemporaneamente, a Identità Golose, primo congresso italiano della cucina, Paolo Marchi ha creato un tempio di amore per il cibo e curiosità per tutto ciò che è nuovo e creativo nella cucina italiana. E ha scritto, ora, il suo manifesto, intitolato non a caso XXL. A Cortina, un inno al piacere della grande cucina. Perché, ci
avvertono gli autori, non bisogna mai credere a un cuoco italiano magro.

L’appuntamento con Massimo Bottura e Paolo Marchi è quindi per venerdì 20 febbraio 2015, alle ore 18.00, presso il Palazzo delle Poste, Sala Cultura. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Share

Comments are closed.