Monday, 17 December 2018 - 13:54

Giochi naturali. Il negozio on line made in Belluno di Katia De Bon con giochi istruttivi per bambini

Feb 13th, 2015 | By | Category: Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina, Società, Istituzioni
Katia De Bon

Katia De Bon

Si chiama “Giochi naturali”, è un negozio on line  che propone giochi istruttivi per bambini. L’iniziativa è di Katia De Bon, una giovane bellunese che abbiamo contattato per saperne di più.

Quando hai aperto questo negozio on line e come ti è venuta l’idea? 

“Ho aperto da un mese, spinta dal desiderio di realizzare qualcosa di concreto in ambito lavorativo, vista la crescente difficoltà nel trovare un lavoro stabile in questo periodo complicato”.

Qual è la tua formazione e che esperienze hai nel settore?

“Mi sono laureata nel 2006 alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Udine. Qualche anno dopo, complice la maternità e il desiderio di fare qualcosa per gli altri, mi sono iscritta al corso per Operatore Socio Sanitario con grande soddisfazione e gioia. Grazie alla qualifica ho potuto lavorare per un paio d’anni  come assistente disabili per le due grandi cooperative del Bellunese, la Cooperativa Le Valli inizialmente e poi la Cooperativa Società Nuova. Sono stati due anni intensi, ricchi di esperienze che mi hanno permesso di comprendere più a fondo determinate dinamiche, processi e relazioni umane che molto spesso vengono date per scontate o sottovalutate. Lavorando nei laboratori del centro diurno di Società Nuova ho potuto constatare con mano quanto sia importante l’attività ludica, creativa e manuale, non solo come terapia occupazionale, ma anche come strumento per favorire e stimolare la crescita cognitiva e motoria. Nel tempo ho approfondito individualmente il discorso del gioco come strumento per favorire l’acquisizione di determinate abilità (grosso motorie, fino motorie, di coordinazione, di socializzazione, espressive, ecc.), soprattutto per quanto riguarda la prima infanzia, momento cruciale in cui il bambino è nel suo pieno sviluppo. E’ proprio in questa fase, infatti, che il momento del gioco, ben indirizzato, può diventare strumento prezioso non solo per stimolare le naturali potenzialità, ma anche per ridurre o rallentare eventuali deficit”.

I giochi che proponi, quindi, oltre a divertire hanno anche l’obiettivo di insegnare e far apprendere al bambino?

“Sì. Per facilitare l’apprendimento della scrittura in età scolastica è utile offrire al bambino piccolo attività manuali che prevedono il rafforzamento della manualità fine, come, ad esempio, il modellare l’argilla o la plastilina. Come affermava il pedagogista Pestalozzi già nel XIX secolo, l’educazione deve avvenire in modo armonico attraverso  lo sviluppo delle facoltà del cuore, della mano e della mente”.

Allora possiamo dire che “Giochi naturali”  è qualcosa di più di un semplice negozio on line?

“Quando all’inizio di quest’anno ho deciso di aprire il sito, ho messo anche a disposizione degli altri genitori le competenze che ho potuto acquisire nel corso della mia vita, proponendo giochi appositamente pensati per offrire ai bambini un’esperienza ludica autentica e costruttiva. Grande attenzione ho deciso di mettere nei giochi realizzati con materiali naturali, dai giochi in legno alle bambole in stoffa che arriveranno a breve. Grazie a questi materiali il bambino ha la possibilità di venire a contatto con tutto il calore della natura, comprendendo sin da piccolo il valore e la bellezza di un prodotto artigianale. Sono presenti anche giochi in scatola, tutti selezionati in base alla qualità dell’esperienza che possono offrire: dai telai montessoriani, ai disegni da colorare con la sabbia, al kit per realizzare figure in gesso…e tanto altro”.

 

www.giochinaturali.it

giochinaturali@gmail.com

http://giochinaturali.blogspot.it/

Share

Comments are closed.