Tuesday, 16 October 2018 - 13:06

Comuni di confine: sbloccati 48 milioni di euro. Pronti i bandi 2013-2014 e deliberate norme di semplificazione

Feb 11th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina
Roger De Menech, deputato Pd

Roger De Menech, deputato Pd

Un milione a ciascun Comune di confine e semplificazione delle procedure di presentazione dei progetti. Sono le decisioni prese questa mattina dal Comitato paritetico per la gestione dell’intesa a favore dei Comuni di confine riunito a Roma nella sede del ministero per gli Affari Regionali.
Il Comitato ha approvato il bando per finanziare i progetti relativi agli anni 2013 e 2014. In totale vengono messi a disposizione dei Comuni 48 milioni di euro, pari a un milione di euro ciascuno. Il bando sarà disponibile già nei prossimi giorni.
«Stiamo velocizzando tutte le procedure», riferisce il presidente del Comitato, Roger De Menech al termine della riunione. «Il clima disteso tra i membri del Comitato permette di condividere sia gli obiettivi generali sia le singole azioni». Grazie a questo clima di rinnovata collaborazione, tutti i provvedimenti sono stati presi all’unanimità.
Anche il rendiconto da parte dei Comuni sarà più semplice. Per i progetti esecutivi, il Comitato ritiene possa essere sufficiente la presentazione della relazione generale del progetto esecutivo, del quadro economico e, se necessario, del computo metrico estimativo.
Il Comitato ha approvato, sempre all’unanimità, il regolamento per disciplinare l’organizzazione interna e per coordinare la segreteria tecnica: «Abbiamo voluto stabilire regole semplici e trasparenti», rimarca De Menech, «per facilitare il nostro lavoro e renderlo comprensibile a tutti, in particolare agli amministratori dei Comuni di confine, destinatari delle risorse».
Alla riunione erano presenti i delegati delle Province di Trento e Bolzano, delle Regioni Veneto e Lombardia, delle Province di Sondrio e Belluno, oltre a una rappresentanza dei comuni di confine.

Share

Comments are closed.