Friday, 14 December 2018 - 11:48

Bollo auto storiche ultraventennali: Ciambetti deposita l’emendamento per reintrodurre le agevolazioni

Feb 5th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina
Roberto Ciambetti

Roberto Ciambetti

“Come preannunciato,  ho depositato in Commissione bilancio l’emendamento che reintroduce le agevolazioni per le auto storiche ultraventennali”.

L’assessore Roberto Ciambetti ha avviato in maniera formale l’iter che porterà il Consiglio regionale a pronunciarsi sulle agevolazioni per le auto storiche con più di 20 ma meno di 30 anni di vita.

“Come è noto – ha spiegato Ciambetti – il governo con la legge di Stabilità aveva escluso ogni agevolazione per questo tipo di veicoli, con il risultato assurdo di prevedere bolli auto sproporzionati rispetto al valore di mercato dei veicoli. Proprio per riequilibrare la situazione e tutelare il mondo del collezionismo, con questo emendamento introduco nuovamente le agevolazioni che erano riconosciute in precedenza: auto e moto iscritte nei registri storici, previsti dal Decreto legislativo 285 del 1992, pagheranno rispettivamente 11,36 euro e 28,40 euro come in passato”.

“L’emendamento – conclude l’assessore – non riguarda in maniera indiscriminata tutti i mezzi, ma solo quelli certificati e iscritti nei registri. Non credo che il Consiglio avrà remore nel dire sì a questa proposta”.

L’emendamento Ciambetti, passato il vaglio della Commissione bilancio, verrà discusso – “e mi auguro approvato” auspica l’assessore – in Consiglio regionale nella sessione dedicata al bilancio.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. se si fosse informato prima, avrebbe saputo che il codice della strada non ha validità ai fini delle agevolazioni fiscali…

    http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/wcm/connect/0a5ff280493cd80081f1954f5eab1cf9/RIS+112e+del+29+11+11.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=0a5ff280493cd80081f1954f5eab1cf9