Wednesday, 19 September 2018 - 20:27

Furti in Valbelluna. Piccoli: Il governo investa in sicurezza. Cosa rimane di Belluno “Isola felice”?

Feb 2nd, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore
Giovanni Piccoli, senatore Forza Italia

Giovanni Piccoli, senatore Forza Italia

“Mentre il Governo continua a tagliare in sicurezza, nel nostro territorio si assiste al sequestro di un immobile-simbolo come il Castello di Ponte nelle Alpi – sul quale sono calate pesanti ombre – e, nel comune di Limana, all’avvio di un’assicurazione contro i furti sostenuta dal Comune. O si ritorna seriamente a investire in sicurezza, o si rischia di far affondare definitivamente il mito di “Belluno, isola felice”.

A dirlo è il senatore di Forza Italia Giovanni Piccoli commentando i fatti di cronaca che si stanno registrando in provincia di Belluno in questi ultimi giorni.

“Le nostre forze dell’ordine stanno facendo il possibile per contrastare i nuovi fenomeni di criminalità, ma dal Governo deve arrivare loro un segnale forte e chiaro. Non è possibile che, invece, ogni giorno si sentano dichiarazioni di assoluto disimpegno da parte dell’Esecutivo: dai progetti di accorpamento di Polizia e Carabinieri ai tagli di Polizia Postale, ferroviaria, stradale, senza contare la riorganizzazione che potrebbe abbattersi sui Carabinieri e Forestali. E questo vale anche per il nostro territorio”.

Piccoli guarda anche al recente passato: “E’ inutile che rappresentanti di questo Esecutivo si riempiano la bocca parlando di legalità, lotta alla mafia e al terrorismo, quando, per esempio, da una provincia come Belluno sono partiti uomini alla volta della Siria per la jihad”.

“Allo stesso tempo non si può scaricare l’emergenza sui Comuni che stanno facendo quello che possono, considerando – tra l’altro – che in materia non hanno poteri specifici”, sottolinea Piccoli. “Bene quindi l’assicurazione contro i furti su base comunitaria, ma non è così che dovrebbe funzionare in un ordinamento democratico”.

“Le nostre forze dell’ordine stanno facendo i salti mortali e a loro deve andare il nostro grazie: il Governo, invece, deve responsabilizzarsi e incentivare la sicurezza a tutti i livelli, partendo proprio dai territori”, conclude Piccoli.

Share

2 comments
Leave a comment »

  1. Già anni addietro scrivevo: Ma Belluno è veramente un’isola felice? chiediamolo a chi se li è trovati in casa. Condivido appieno circa l’impegno e sullo sforzo delle forze dell’ordine, che dovrebbero essere rinforzate con uomini e mezzi.
    Ma… purtroppo…il cittadino qualunque e onesto non dispone delle scorte.

  2. Tolgono la provincia, tolgono caserme, tlgono un pó slla volta tutto. È chiaro che non resta nessuno a presidiare il territorio…