Wednesday, 13 December 2017 - 15:09

Dolomiti Emergency dona due defribillatori per training al Soccorso alpino. Gianluca Dal Borgo: «La nostra mission è anche la formazione»

Dic 24th, 2014 | By | Category: Prima Pagina, Società, Istituzioni
Gianluca Dal Borgo

Gianluca Dal Borgo

Due defibrillatori per training. E’ il regalo di Natale che Dolomiti Emergency ha fatto nei giorni scorsi al Soccorso Alpino e, in particolare, alla “Delegazione Dolomiti Bellunesi”. Si tratta di due apparecchiature (Dae Trainer) che serviranno per i corsi di formazione che si svolgeranno nei prossimi mesi.

«Questi defibrillatori saranno importanti per far fare un salto di qualità alla preparazione dei nostri soccorritori, soccorritori che, è bene ricordarlo, operano non solo negli interventi in montagna ma anche nel soccorso piste da sci e in occasione di diverse manifestazioni sportive – spiega il dottor Gian Mauro Sasso, medico referente per l’elisoccorso al Suem 118 di Treviso e coordinatore sanitario della Seconda delegazione Dolomiti Bellunesi, nonché responsabile della formazione sanitaria regionale del Soccorso Alpino -. Sempre più i nostri soccorritori dovranno avere competenze in ambito sanitario per garantire interventi il più possibile efficaci. Il progetto, a lungo termine,  è quello di dotare ogni delegazione di un defibrillatore».

«L’ obiettivo di Dolomiti Emergency non è solamente quello di fornire copertura assicurativa ma anche quello di fare formazione – spiega il presidente Gianluca Dal Borgo -. L’ investimento a favore del soccorso Alpino percorre proprio questa strada per continuare a migliorare il modello di soccorso ed intervento di emergenza in montagna».

Per approfondimenti sull’attività di Dolomiti Emergency: www.dolomitiemergency.it.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.