Sunday, 22 October 2017 - 15:42

Festa della famiglia naturale? La Rete degli studenti medi di Feltre dice no con un flash-mob al proclama paternalista della Regione Veneto

Dic 20th, 2014 | By | Category: Riflettore, Scuola, Società, Istituzioni

rete studenti mediIl 27 novembre la Giunta Regionale del Veneto ha voluto istituire, già da quest’anno, la “Festa della famiglia naturale”, con l’intenzione di coinvolgere scuole e enti locali.

“La Giunta veneta ritiene che la famiglia sia modificata, mortificata e disconosciuta dalle nuove generazioni e che questo sia uno dei valori indiscutibili per la nostra società – afferma una nota della Rete degli studenti medi di Feltre – noi crediamo che la diversità sia un diritto e che la scuola debba esserne uno dei portavoce, a cominciare dal rispetto delle diversità di chi la frequenta. E che gli studenti, che ne sono le fondamenta, debbano essere tutelati anche nelle loro origini familiari, non stereotipate, ma vere, fondate sull’amore, non solo su un patto scritto su un foglio di carta. La carta si degrada, l’amore no.

Se la famiglia è unione e amore – conclude la nota degli studenti –  allora non servono prove scritte di ciò, le azioni parlano da sé, le azioni dicono più di mille parole scritte.
Per questo il 23 dicembre dalle 7:20 noi saremo nel piazzale dell’Ospedale con un flash-mob per ribadire la famiglia in cui crediamo. La nostra sarà un’azione di sensibilizzazione volta a far partecipare la cittadinanza e gli studenti”.

Inoltre, la Rete Degli Studenti Medi di Belluno, ha in programma un foto-mob e la distribuzione di volantini e fascette di tessuto rosa nelle varie scuole.

 

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.