13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 29, 2020
Home Cronaca/Politica Imu terreni montani. De Menech: “Bene il rinvio, accolte nostre richieste”. Positiva la...

Imu terreni montani. De Menech: “Bene il rinvio, accolte nostre richieste”. Positiva la capacità ricettiva del governo Renzi”

Roger De Menech, deputato Pd
Roger De Menech, deputato Pd

«Accolgo con soddisfazione la notizia che il governo sta provvedendo a modificare le modalità di applicazione del decreto 66 del 2014 in merito all’IMU agricola». Il deputato del Pd, Roger De Menech, ha parlato nel pomeriggio con il sottosegretario all’economia, Pier Paolo Baretta a cui nei giorni scorsi aveva rappresentato il problema dell’applicazione dell’Imu su terreni di montagna sostanzialmente improduttivi.

«L’obiettivo del governo», riporta De Menech, «è rinviare il pagamento stabilito per il 16 dicembre 2014 e rivedere i criteri di applicazione dell’imposta».

L’eventualità di imporre l’Imu anche ai terreni agricoli dei comuni il cui centro geografico è posto sotto i 600 metri di altitudine aveva sollevato molte proteste tra i proprietari, i sindaci e molti parlamentari della maggioranza. Sia al Senato che alla Camera sono stati numerosi gli emendamenti presentati per modificare una norma ritenuta da molti “contraria al buon senso”.

Sulla vicenda lo stesso De Menech ha presentato qualche giorno fa un’interrogazione e ieri ha firmato una lettera al governo per chiedere una rettifica alla norma. «Non avevo dubbi sulla capacità del governo Renzi di recepire le istanze di cittadini e amministratori», rileva De Menech, «e rimuovere un balzello che, così come articolato dai dirigenti del ministero, risultava meramente vessatorio».

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Nigeriano arrestato per resistenza e violenza e poi rilasciato

Nel pomeriggio di oggi, giovedì 28 maggio, i carabinieri del Nucleo radiomobile di Belluno hanno arrestato O.A. classe '88 cittadino nigeriano residente a Trichiana...

Movida e motociclisti sorvegliati speciali nel weekend

Il distanziamento sociale quale inderogabile parametro per la tutela della salute pubblica, e il conseguente rafforzamento dei controlli nei luoghi della “movida” finalizzati a...

Storie di vita, #storiedirose: al via il contest fotografico e narrativo del Museo Etnografico della Provincia di Seravella

È partito in quarta #storiedirose, contest fotografico e narrativo curato dal Museo Etnografico della Provincia di Belluno. Nel giro di pochi giorni, il progetto...

Asilo di Levego. Le precisazioni della Cooperativa Kairos

Al Sindaco del Comune di Belluno Ai Signori Genitori dei bambini iscritti all’Asilo Nido Integrato di Levego Agli Organi di Stampa Roma, 25 Maggio 2020 Oggetto: lettera inviata al...
Share