Monday, 11 December 2017 - 17:20

Bellot: “Governo alla disperazione, prende in giro i cittadini di Voltago Agordino”

Dic 3rd, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

raffaela bellot“Questo Governo ormai è alla disperazione, tanto da prendersi gioco dei cittadini di Voltago Agordino che, democraticamente, hanno espresso la propria volontà attraverso il voto referendario”.

Lo dichiara la senatrice leghista Raffaela Bellot

“Cosa non farebbe questa sinistra pur di prendere voti – prosegue la senatrice – . E nel Bellunese si usa anche la malafede quale strategia per la campagna delle regionali, promettendo il nulla in cambio di nuove tasse e balzelli quali l’IMU sui terreni agricoli e l’azzeramento dello sconto sul gasolio e sul gpl da riscaldamento per i comuni montani. Il caso vuole, infatti, che a fronte di tutti i Comuni referendari del bellunese che hanno già il parere favorevole della Regione Veneto, sia stato indicato l’unico in assenza di tale condizione necessaria.

Per non parlare di Sappada, unico ad avere parere favorevole sia dalla Regione Veneto che dal FVG che lo dovrà aggregare, per il quale ho presentato un Progetto di legge ed il cui iter ha già avuto esito in Commissione Affari Costituzionali del Senato, tanto da essere stata già chiesta la fase deliberante che è la procedura più veloce per l’approvazione. Sarebbe bene che Bressa si adoperasse per accelerarne l’iter, invece di sbandierare promesse da campagna elettorale, e rispettasse il volere dei cittadini con azioni concrete. Facciano con onestà un’azione di coraggio: portare nel prossimo Consiglio dei Ministri l’approvazione di tutti i disegni di legge dei Comuni referendari e sbloccare quelli tenuti colpevolmente in stallo da questo Governo”.

 

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Il parere regionale non é obbligatorio ne vincolante. Pian co le monade…
    Anche taibon ha il si, non solo Sappada!

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.