Thursday, 23 November 2017 - 05:42

Proroga della chiusura della prima fase del Concorso Artistico Internazionale Twocalls a maggio 2015

Ott 27th, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Il Concorso Two Calls for Vajont , avviato da Dolomiti Contemporanee nello scorso mese di giugno è stato prorogato al 30 aprile 2015. Esso intende proporre una riflessione culturale rinnovativa per l’area del Vajont, ancora oggi profondamente segnata dalla storia della tragedia.

Due opere d’arte contemporanea, una sulla Diga del Vajont (line), l’altra sulla facciata meridionale dello Spazio di Casso (wall), che fronteggia il segno della frana del Monte Toc, verranno realizzate attraverso il Concorso.

La prima fase del Concorso, relativa alla presentazione dei progetti da parte degli artisti, avrebbe dovuto chiudersi tra pochi giorni, il 30 ottobre. L’organizzazione ha invece deciso di prorogare tale termine di altri sei mesi, portandolo al 30 aprile 2015.

Gli ideatori del Concorso ritengono che esso costituisca un’occasione importante, per ripensare finalmente oggi l’identità di questo luogo, e della sua storia, in modo proiettivo.
Il Concorso, come abbiamo detto, è un’opportunità di riflessione culturale e un cantiere intellettuale, non un semplice premio artistico.
Esso è la dimostrazione che l’uomo sa e vuole fronteggiare oggi il senso di questo luogo, della sua storia, del suo presente e del suo futuro, senza chiudersi in un passato muto.

Prima fase (12 giugno 2014 – 30 aprile 2015)
Invio dei progetto secondo le modalità indicate. I progetti selezionati verranno pubblicati su questo website, nella sezioni line e wall.

Seconda fase (30 aprile 2015 – 20 maggio 2015)
La giuria stabilirà i due progetti vincitori del Concorso e attribuirà i Premi Speciali Dolomiti Contemporanee.

Terza fase (2015)
I due progetti vincitori del Concorso verranno realizzati.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.