Wednesday, 22 November 2017 - 20:30

Il governo dà il via libera alla svendita di Terna e Rai way per far cassa. 5 Stelle: “tutto sta avvenendo senza alcun confronto parlamentare”

Ott 23rd, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

5-stelle-beppe-grillo-130x130Roma, 23 ottobre 2014 –  “Le preoccupanti notizie che giungono dal Consiglio dei Ministri  di oggi confermano il piano del rottamatore Renzi, che il Movimento 5 Stelle aveva già previsto e annunciato: svendere il patrimonio pubblico italiano per far cassa e coprire i debiti. Infatti, questa mattina il Consiglio dei ministri ha accolto la proposta del ministero dell’Economia e Finanze di non esercitare il potere di veto in relazione al conferimento della partecipazione in Terna da CDP a CDP Reti, nonché all’autorizzazione alla vendita di quota di minoranza delle azioni di RAI Way S.p.A. finalizzata alla quotazione di RAI Way. In sostanza si dà il via libera alla cessione di quote di aziende pubbliche strategiche come Terna nelle mani dei cinesi e RAI Way che vede tra gli acquirenti più accreditati Ei Towers, società detenuta a maggioranza Mediaset”. Lo affermano i Senatori del Movimento 5 Stelle delle commissioni di Vigilanza Rai, Lavori Pubblici e Industria.

“Ricordiamo – continuano – che l’attività di vendita sta avvenendo senza alcun confronto parlamentare e al momento sono sconosciute le cause. Sarebbe stato opportuno aprire almeno un discussione trasparente per approfondire i motivi che hanno portato il Governo a scegliere la strada della vendita senza vagliare altre possibilità. Come M5S avevamo già evidenziato in diverse interrogazioni quali fossero i rischi dell’operazione sottolineando la necessità e l’importanza di non perdere pezzi di infrastruttura pubblica come la rete elettrica di Terna e la rete di diffusione del segnale radiotelevisivo della Rai e quella digitale di RAI Way S.p.A., entrambi asset strategici per le politiche del Paese che vantano nel 2013 bilanci molto positivi”.

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.