Friday, 24 November 2017 - 12:57

Assemblea straordinaria del Consorzio Dolomiti: confermato Fabrizio Piller Roner alla presidenza

Ott 20th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

consorzio dolomiti belluno 250x75Si è svolta venerdì 17 ottobre presso la Sala Luciani in Camera di Commercio a Belluno l’assemblea straordinaria del Consorzio Dolomiti. I soci hanno confermato come presidente Fabrizio Piller Roner e approvato il nuovo statuto, la cui novità principale è l’uscita di scena dei soci pubblici dal consorzio per adeguarsi alla normativa regionale.

Grazie a tali modifiche il Consorzio Dolomiti ha tutte le carte in regola per partecipare ai bandi regionali in corso di preparazione da parte degli uffici competenti della Regione Veneto e ad accedere ai relativi finanziamenti. Insieme al nuovo statuto l’assemblea, alla quale hanno preso parte rappresentanti di quasi cinquecento imprese bellunesi, ha approvato il nuovo consiglio di amministrazione composto da 19 soci rappresentanti di tutti i consorzi di vallata e quattro associazioni di categoria.

Il Consiglio è pertanto ora composto da Michela Lezuò, Giuseppe Crupi, Anna Zaccone, Matteo Nesello, Marco Sartori, Stefano Illig, Guido Pompanin, Paolo Tassi, Valerio Tabacchi, Lorenzo Caldart, Gianluigi Topran d’Agata, Massimo Simionato, Lionello Gorza, Pierangelo Pedol, Luca Tonazzi, Renzo Minella, Silvano Dal Paos e Gherardo Manaigo.

Il nuovo consorzio andrà a formare, insieme a soci pubblici, la Dmo Dolomiti, acronimo che sta per Destination Management Organization, della quale sono state gettate le basi nelle scorse settimane insieme all’ente Provincia e che avrà l’obiettivo di gestire il turismo provinciale insieme ai Comuni.

Share

2 comments
Leave a comment »

  1. Ma se non sbaglio non sono proprio i sappadini che non sono andati a votare per la provincia perché loro si sentono furlani? Un piede di qua è uno di la tipico tipico tipico e molto triste, tanti auguri presidente.

  2. Un Presidente giovane con vedute nuove, buon lavoro.

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.