Tuesday, 26 September 2017 - 11:13

Mese della vista, arriva il “camion” delle visite gratuite. Tappa a Belluno mercoledì 22 ottobre

Ott 19th, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè, Società, Istituzioni

Ottobre è “il mese della vista” e a Belluno, come in molte altre città venete, arriverà lo speciale truck con gli ambulatori per le visite gratuite riservate ai cittadini.

L’iniziativa, promossa anche da Federottica Belluno, Associazione Federativa Nazionale Ottici Optometristi, si svolgerà in piazza Duomo mercoledì 22 ottobre dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Medici oculisti e ottici di Federottica Belluno, affiancati dagli studenti della scuola di ottica “E. Fermi” di Pieve di Cadore, saranno a disposizione dei cittadini, bambini e adulti, per un controllo gratuito della vista, per il quale sarà rilasciato un documento con le indicazioni da sottoporre al proprio medico.

«Un’iniziativa importante» sottolinea il presidente di Federottica Belluno, Andrea Zangrando. «La Commissione Difesa Vista di cui siamo membri ha voluto rimarcare l’importanza di fare informazione e prevenzione. Noi siamo già impegnati su questo fronte con altre iniziative, prima fra tutte “Bimbovisione: vedere bene per apprendere meglio” dedicata ai bimbi della scuola dell’infanzia e primaria. È bene tuttavia che medici e ottici attuino sempre più azioni sinergiche per diffondere la cultura della prevenzione. Bisogna avere cura dei propri occhi.»

Se in Italia la percentuale di chi fa uso di occhiali è balzata in quarant’anni dal 13 al 25%, è anche vero che negli ultimi anni, complice anche la crisi, si utilizzano in modo crescente occhiali e lenti non più adeguati, o soluzioni “fai da te”, come l’occhiale d’emergenza che diventa di uso quotidiano davanti al computer o alla tv. Tutti questi comportamenti scorretti, oltre che non portare alcun beneficio alla visione, spesso mettono a rischio la salute visiva.

Per questi motivi gli ottici optometristi Federottica – AdOO mettono la propria professionalità a disposizione del pubblico per dare una corretta informazione sul tipo di montature, lenti oftalmiche e lac oggi disponibili e per ricordare tra l’altro che è fondamentale proteggere gli occhi dai raggi ultravioletti e dalla luce blu potenzialmente nociva degli apparecchi elettronici, come pure è fondamentale acquistare gli occhiali da sole presso i centri ottici, che ne garantiscono l’autenticità, perché i filtri colorati contraffatti che si trovano in giro sono pericolosi per la mancanza di protezione.

La campagna nazionale è già partita da Torino e si concluderà a Salerno dopo 29 tappe.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.