Wednesday, 22 November 2017 - 20:19

Acqua non potabile a Ponte nelle Alpi e La Valle Agordina

Ott 17th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Società, Istituzioni

gsp-gestione-servizi-pubbliciBelluno, 17 ottobre 2014 – Gestione Servizi Pubblici informa che a Ponte nelle Alpi in tutto il centro (esclusa Nuova Erto) e nelle località Pian di Vedoia, Cima I Prà e Polpet l’acqua erogata dall’acquedotto non è potabile e, per tale motivo, da utilizzare per gli usi alimentari solo previa bollitura. Analisi di routine eseguite dall’Ulss di Belluno, infatti, hanno accertato la presenza di batteri, in minima entità, nei campioni d’acqua prelevati nei giorni scorsi dalla rete idrica locale. A generare i batteri, come di consueto, il maltempo, che ha favorito l’ingresso in sorgente di acque superficiali. Bim Gsp già in mattinata ha attuato le necessarie misure di disinfezione e clorazione: in attesa di nuovi controlli, previsti per la prossima settimana, la società raccomanda la bollitura preventiva dell’acqua di rubinetto per l’uso alimentare.

Gestione Servizi Pubblici informa altresì che in tutto il comune di La Valle Agordina – escluse le località di Torner, La Muda, Chiesa, Conaggia e Torsas – l’acqua erogata dall’acquedotto non è potabile e, per tale motivo, non utilizzabile per scopi alimentari. GSP ha già adottato le necessarie misure per la disinfezione e clorazione dell’acqua presente nei serbatoi e nella rete idrica. In attesa di nuovi controlli, vige quindi il divieto di utilizzo dell’acqua per uso alimentare.

Per informazioni è disponibile il Servizio Clienti ai numeri 840 000 032 (da rete fissa) oppure 0437 938002 (da mobile o via internet), mentre per emergenze il numero del Pronto Intervento è 800 757678.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.