Saturday, 18 November 2017 - 21:36

490mila euro per il maltempo in Comelico. Bond: “Bene la Regione, ma il governo dov’è?”

Ott 3rd, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina
Dario Bond

Dario Bond

“Il governatore Luca Zaia è stato di parola, ora tocca al Governo e all’Anas dare delle risposte concrete”.

A dirlo è il consigliere regionale di Forza Italia per il Veneto Dario Bond dopo che il presidente della giunta regionale, con proprio decreto, ha impegnato 490 mila euro complessivi a favore dei Comuni di Santo Stefano di Cadore (250 mila euro) e di San Pietro di Cadore (240 mila euro) a seguito del nubifragio che si è abbattuto sul Comelico lo scorso 9 agosto.

“La Regione si è mossa con tempestività mentre da Roma tutto tace; il Governo continua a scaricare le emergenze sui comuni senza alcuna vergogna”.

Per Bond occorre iniziare dai lavori per la realizzazione della galleria di Col Trondo, definita prioritaria dalle stesse amministrazioni locali. “L’Anas non può avere alibi: si tratta di un’opera non più rinviabile, che deve vedere il territorio, a tutti i suoi livelli, unito”.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Bond come Capocelli.
    Cosa possono fare i due comuni con 250.000€ di fronte ai danni dell’alluvione?
    Qualche decina di metri di marciapiede a testa.
    Praticamente nulla.

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.