Tuesday, 21 November 2017 - 14:03

Venerdì 3 ottobre al Cubo in Crepadona inaugurazione e primo spettacolo di Oltre le Vette 2014. Ospite d’onore l’alpinista Christoph Hainz

Ott 2nd, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Si terrà venerdì 3 ottobre alle 18 al Cubo di Palazzo Crepadona a Belluno l’inaugurazione ufficiale della 18^ edizione della rassegna Oltre le Vette – metafore, uomini, luoghi della montagna, manifestazione organizzata dal Comune di Belluno con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, della Regione Veneto, della Provincia di Belluno e di Dolomiti Unesco e con il sostegno di importanti sponsor privati, a partire dalla Fondazione Cariverona.

Palazzo Crepadona, sede della Biblioteca civica di Belluno

Palazzo Crepadona, sede della Biblioteca civica di Belluno

Dopo l’intervento del sindaco di Belluno, Jacopo Massaro, dell’assessore alla cultura, Claudia Alpago Novello, e del coordinatore artistico Flavio Faoro, il pubblico potrà visitare la grande mostra fotografica “Travalicando muri di idee”, con opere del geografo, antropologo e alpinista Fosco Maraini.

La mostra sarà presentata da un intervento critico dello scrittore e alpinista Alberto Peruffo.

A seguire, alle 21:00 il Teatro Comunale cittadino ospiterà lo spettacolo 10 anni del premio Silla Ghedina per la miglior scalata in Dolomiti, con la partecipazione dell’alpinista Christoph Hainz che presenterà una videoproiezione dal titolo Book summit (www.christoph-hainz.com)

Nel corso di dieci anni il Premio Silla Ghedina è stato vinto da alcuni tra i più importanti e abili alpinisti attivi sulle Dolomiti, cordate che hanno realizzato vie non soltanto molto difficili, ma anche esteticamente eleganti o preziose per la loro originalità e intuizione. Queste scalate saranno sinteticamente illustrate con immagini dalla giovane conduttrice televisiva Giulia Segato, che presenterà l’intera serata, prima della conferenza di Christoph Hainz. Alcuni di questi alpinisti, tra l’altro, dovrebbero essere presenti in sala, per salutare Hainz, primo vincitore del premio con Roger Schäli per la via “Donnafugata” sulla Torre Trieste in Civetta, e incontrare il pubblico. Si tratta di nomi importanti del panorama alpinistico dolomitico, come Heinz Grill, Alessandro Bau, Alessandro Beber, Nicola Tondini, Massimo Da pozzo e altri ancora.

La serata, che è organizzata anche in collaborazione con la sezione CAI di Belluno, ha ingresso libero.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.