Wednesday, 18 September 2019 - 01:27
direttore responsabile Roberto De Nart

Acconto Tasi entro il 16 ottobre. On line la guida del Comune di Belluno 

Set 29th, 2014 | By | Category: Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

comune bellunoDal 01/01/2014 è entrata in vigore la nuova Imposta Unica Comunale (I.U.C.) della quale una componente è la TASI – Tributo sui servizi indivisibili, destinato a finanziare in parte i servizi pubblici comunali indivisibili (manutenzione del verde, illuminazione pubblica, etc.) dovuto dal proprietario (o titolare di diritti reali) o dal detentore, anche di fatto, di fabbricati ed aree edificabili. Presupposto impositivo della TASI è il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo, di fabbricati, ivi compresa l’abitazione principale, e di aree edificabili – i terreni agricoli sono esclusi dal tributo.

Il Comune di Belluno ha messo a disposizione sul proprio sito una guida esplicativa all’acconto della TASI, in scadenza giovedì 16 ottobre.

La guida è consultabile online nella homepage del sito del Comune www.comune.belluno.it. In alternativa copia cartacea può essere ritirata allo Sportello del Cittadino in piazza Duomo, 2.

La guida riepiloga quanto contenuto nelle relative Delibere Comunali, disponibili sul sito istituzionale da metà luglio, unitamente alla procedura informatizzata per il calcolo e alle indicazioni principali sulle tempistiche e le modalità per il pagamento (sezioni “Agenda dello Sportello”).

Riporta quindi le aliquote e le modalità di calcolo per stabilire l’importo dell’acconto da pagare, con modello F24, in banca o in posta.

Si ricorda infatti che il versamento della TASI 2014 deve avvenire in AUTOLIQUIDAZIONE da parte del contribuente: NON è previsto l’invio dei modelli precompilati di pagamento. Il Comune (come per l’IMU) ha già organizzato ed avviato apposito servizio di assistenza fiscale – a titolo gratuito e su appuntamento – di sportello (anche telefonico) e telematico sulle modalità di calcolo e versamento dell’imposta, stampa dei relativi prospetti e modelli di pagamento F24, nonché sull’obbligo di dichiarazione. Quanto dovuto è ottenibile:

  • autonomamente attraverso il link per il calcolo che si trova sulla homepage alla voce IUC 2014 (IMU/TASI/TARI);

  • prenotando gratuitamente un appuntamento con l’ufficio Tributi, contattando:

  • lo Sportello del Cittadino, lunedì-martedì-giovedì-venerdì 9.00-13.00 e giovedì anche 15.00-18.00, al numero 0437/913222.

  • l’Ufficio Tributi dal martedì al venerdì 9.00-12.30, ai numeri 0437/913491 o 913424.

– rivolgendosi privatamente ai CAF (a pagamento), che sono stati informati per tempo sulle aliquote deliberate dal Comune.

Share

Comments are closed.