Wednesday, 18 September 2019 - 01:00
direttore responsabile Roberto De Nart

Frana sul versante Nord-Ovest del Civetta, nessun coinvolto

Set 28th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore
CivettaUn boato e una nuvola di polvere. Oggi pomeriggio, domenica 28 settembre, alle ore 15.25 si è staccata una frana dal versante Nord-Ovest del Monte Civetta. La massa rocciosa è rotolata a valle fermandosi sui ghiaioni sottostanti senza interessare alcun sentiero. Dalle ricognizioni effettuate dai Vigili del fuoco con l’elicottero Drago 80, non risultano coinvolte persone.
Quello di oggi è il terzo distacco di roccia in meno di un anno.
Il 15 novembre 2013 infatti, una massa stimata di 50mila metri cubi sempre dal versante Nord-Ovest si era portata via dei tratti delle due vie alpinistiche Piussi e Livanos.
Lo scorso 6 giugno 2014 un’altra frana si era staccata da una parete del Castello della Busazza, spazzando via alcune decine di metri del sentiero che conduce alla ferrata Tissi e danneggiando anche il sentiero che da Pian delle Taie conduce a Van delle Sasse e anche la strada silvopastorale che collega i rifugi Capanna Trieste e Vazzoler.
Le cronache rivelano che nel secolo scorso le ultime frane importanti del Civetta si fermarono ai primi del ‘900.
(adn)
Share

Comments are closed.