13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 31, 2020
Home Cronaca/Politica Continuano le ricerche di Deborah

Continuano le ricerche di Deborah

deborah mareggiatoFarra d’Alpago (BL), 28-09-14 Sono riprese questa mattina alle 7 le ricerche di Deborah, la ventitreenne bellunese, la cui scomparsa risale a venerdì sera. Attualmente 110 persone, suddivise in squadre, stanno perlustrando le diverse zone a loro affidate attorno al lago di Santa Croce e nelle aree limitrofe al parcheggio, dove è stata rinvenuta l’auto della ragazza, vicino al ponte sul Tesa, e dove si trova il campo base con il Centro di coordinamento delle operazioni del Soccorso alpino. Con la supervisione dei carabinieri si stanno verificando tutte le possibilità, incrociando anche i dati delle telecamere di sorveglianza della banca di Farra d’Alpago e dei comuni dell’Alpago e di Ponte nelle Alpi.

L’elicottero del Corpo forestale dello Stato con a bordo personale del Soccorso alpino ha inoltre effettuato un nuovo sopralluogo dall’alto. Nessuna nuova segnalazione è pervenuta oggi. Sono presenti Soccorso alpino, Guardia di finanza, vigili del fuoco, associazioni di Protezione civile e Belluno emergenza, con diverse unità cinofile. Si ricorda che al momento della scomparsa Deborah indossava un paio di leggings scuri, una camicetta grigio chiara, una giacca blu e calzava stivaletti alla caviglia marrone. Chiunque avesse sue informazioni è pregato di contattare i carabinieri.

Share
- Advertisment -

Popolari

Massaro e Perenzin sollecitano Zaia: «Asili nido ancora fermi. Vogliamo riaprirli, la Regione si decida»

  Appello dei sindaci bellunesi alla Regione Veneto affinché provveda alla riapertura degli asili nido: l'ordinanza regionale n. 50 dello scorso 23 maggio - che...

Escursionista si perde nella nebbia

Ponte nelle Alpi (BL), 31 - 05 - 20    Alle 11.15 circa la Centrale del 118 è stata contattata per avere informazioni da...

On line il sito dell’Associazione proprietari Nevegal. Progetti per rendere vivibile il Colle tutto l’anno

Il Covid-19 non ha fermato l’Associazione proprietari Nevegal che in questi mesi ha realizzato un sito internet www.associazioneproprietarinevegal.it e condiviso idee e progetti con...

Auronzo. La giunta mette a disposizione 500mila euro del Fondo Comuni Confinanti per l’emergenza covid-19

La giunta comunale di Auronzo di Cadore ha convocato in Sala consiliare i presidenti delle Regole, dell’Ente Cooperativo, del Consorzio Turistico, dello Iat, del...
Share