Monday, 16 September 2019 - 12:18
direttore responsabile Roberto De Nart

Nasce M’Over a Cortina: sciare con leggende dello sport come Kristian Ghedina, Deborah Compagnoni, Pietro Piller Cottrer e Giacomo Kratter

Set 27th, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè, Società, Associazioni, Istituzioni, Sport, tempo libero

Tra il sogno e il progetto c’è di mezzo una data, e la data è quella di oggi.  Nasce ufficialmente M’Over, l’innovativo progetto turistico e sportivo creato per il territorio e con il territorio di Cortina, con un team composto di oltre venti persone, tra grandi campioni, guide alpine, istruttori nazionali, allenatori federali, freeriders, maestri vip e esperti di gestione aziendale.

m'over cortinaUn progetto molto ambizioso, che ha tutte le carte in regola per diventare la chiave di volta dell’offerta turistica sulle Dolomiti.

M’Over – People moving on the mountains – è una filosofia, è cultura della montagna, è uno spazio in cui condividere uno stile di vita; è un’offerta a 360 gradi per tutte le stagioni, con pacchetti costruiti sulla base delle esigenze più personali, da vivere insieme ai grandi campioni.

Vuoi sciare con leggende dello sport come Kristian Ghedina, Deborah Compagnoni, Pietro Piller Cottrer e Giacomo Kratter? Vuoi arrampicare con le guide alpine Diego Stefani e Luca dalla Palma? Sono questi e altri grandi nomi del mondo dell’alpinismo e dello sport outdoor ad animare M’Over, Exclusive Sport Experience.

Sci, arrampicata, trekking, road e fat bike, parapendio, rafting, free climbing, fotografia, eventi e molto altro: un vero e proprio club animato dalla condivisione delle stesse passioni. Una realtà informale, in cui la montagna deve essere prima di tutto un luogo in cui stare bene e vivere al meglio lo sport e il contatto con la natura.

“Ho creduto fin da subito al progetto”, confessa Kristian Ghedina. miglior discesista italiano della storia e socio di M’Over. “La nostra squadra è bella e solida, e M’Over è un modello nuovo che secondo me darà ancora più valore alle nostre montagne. Spero con questo progetto di portare ancora più risultati delle mie vittorie, che M’Over sia la ciliegina sulla torta della mia carriera”.

L’obiettivo principale di M’Over è di offrire al cliente la possibilità di fruire al meglio della bellezza del territorio, proponendogli esattamente quello che vuole.

“Nel miei molti anni di esperienza”, spiega Maurizio Sommariva, ideatore di M’Over con una lunga esperienza nel settore sci alpino, “quello che ho capito è che il cliente ha voglia di provare emozioni diverse. Ecco perché ho pensato a questo progetto, con la sua varietà di offerte per tutte le stagioni”.

Le offerte di M’Over coprono tre sezioni principali: l’inverno, l’estate e l’adrenalina.

“M’Over è un passo in più nella gestione del tempo libero del turista” spiega Stefano Abram, fondatore e manager di M’Over. “e si basa su due concetti chiave: All in one e Tailor Made”.

All in one significa arrivare a Cortina ed essere immediatamente pronti a vivere il territorio, evitando di perdere un giorno per mettere insieme attrezzatura, corsi, maestri, skipass etc. M’Over offre tutto ciò di cui il cliente può avere bisogno.
Tailor made è la personalizzazione dell’offerta. Basta entrare nella sede di M’Over o sul suo sito e comunicare le proprie esigenze. M’Over creerà un pacchetto vacanza su misura, dallo sci all’arrampicata, dalla fatbike al parapendio, fino al relax in sauna all’esterno di un rifugio, alle degustazioni di vino e agli eventi.

Oggi il progetto è nato. Diventerà realtà in due mesi, con l’inaugurazione della sede fisica, per offrire già da questo inverno i suoi servizi a tutti i suoi clienti.

Dietro le quinte di M’Over

Dietro M’Over c’è una struttura manageriale e promozionale di alto profilo che ha stretto accordi con aziende italiane come Tecnica Group, Midland, Dainese e Colmar, oltre che con i maggiori Tour Operator internazionali; M’Over si rivolge quindi a un mercato molto ampio di persone che sceglieranno Cortina per l’unicità del territorio ma anche, da oggi, per la possibilità di essere protagonisti di una vacanza perfetta.

 

Share

Comments are closed.