13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Cronaca/Politica Grave escursionista colpito da una pietra

Grave escursionista colpito da una pietra

soccorso alpinoPieve di Cadore (BL), 26-09-14  Arrivato all’attacco della Bala, il punto in cui percorrendo la normale dell’Antelao dal ghiaione inizia la roccia, un escursionista è stato colpito a una gamba da una pietra staccatasi dall’alto, che lo ha ferito gravemente. L’amico con lui ha subito allertato il 118, poco prima delle 10, per poi cercare di ripararlo sotto la parete per evitare che altre scariche potessero nuovamente coinvolgerlo.

L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha quindi individuato il punto dell’incidente, a circa 2460 metri di altitudine, e sbarcato tecnico del Soccorso alpino e medico dell’equipaggio. Prestate le prime cure all’uomo, H.T., 40 anni, di Bressanone (BZ), i soccorritori lo hanno imbarellato e recuperato con un verricello di 5 metri, per poi trasportarlo all’ospedale di Belluno.

Pronte a intervenire in supporto alle operazioni, se necessario, le Stazioni del Soccorso alpino di Pieve di Cadore e San Vito di Cadore.

Share
- Advertisment -

Popolari

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...

Borgo Valbelluna. Le biblioteche, “Piazze del sapere” anche per i più giovani

In questi giorni il Comune di Borgo Valbelluna si sta attivando per formalizzare l’affidamento a terzi di alcune attività del servizio bibliotecario comunale per...

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...
Share