13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 25, 2020
Home Cronaca/Politica Province. Bellot: "Teatrino del Pd, prima fingono di abolirle e oggi si...

Province. Bellot: “Teatrino del Pd, prima fingono di abolirle e oggi si spartiscono le poltrone”

raffaela bellot“Nel Pd pare non conoscano il significato della parola coerenza. Prima dicono di aver abolito le province quando nella realtà
hanno solo privato i cittadini della possibilità di eleggerne i rappresentanti poi, per bocca del segretario regionale De Menech dicono che
i partiti devono stare fuori dal ‘nuovo ente’. Peccato che a presentare la lista dei candidati, tutti rigorosamente rappresentanti di partito, sia
stata la segretaria provinciale del Pd Erika Dal Farra”.
Lo afferma in una nota la senatrice della Lega Nord Raffaela Bellot.
“Noi – prosegue la parlamentare bellunese –  resteremo orgogliosamente fuori da questi inciuci da prima repubblica continuando ad
occuparci del territorio e dei cittadini. Ci spiace che a pagare le spese di questa incoerenza e delle lotte intestine per spartirsi le poltrone tra
partito democratico, Fi e Ncd, saranno i bellunesi che avranno pessimi servizi ma continueranno a pagare tasse salate senza nemmeno poter esercitare il diritto di voto”.
Share
- Advertisment -

Popolari

Frontale auto moto nella galleria del Vajont

E' successo nel pomeriggio di oggi, domenica 24 maggio, nella galleria che costeggia la diga del Vajont, nel Comune di Erto e Casso. Un motociclista...

Protezione civile del Veneto: ecco i numeri dell’emergenza covid-19

107.550 giornate/uomo di lavoro donate alla collettività, pari a un valore economico di 23.661.000 euro. Sono queste le straordinarie macrocifre che sintetizzano l’attività finora svolta...

Parte anche a Belluno il Progetto pomodoro

Venerdì 22 maggio, giornata internazionale dedicata alla biodiversità, ha ufficialmente preso il via un interessante progetto di sperimentazione e miglioramento genetico in campo del pomodoro anche...

Grave un anziano rinvenuto a Fastro di Arsié

Arsiè (BL), 24 - 05 - 20  - Attorno alle 8.30 la Centrale del 118 è stata allertata da alcuni passanti che avano rinvenuto...
Share