13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 1, 2020
Home Prima Pagina Ital Lenti Belluno cala il tris: 3-0 al Mezzocorona e terza vittoria...

Ital Lenti Belluno cala il tris: 3-0 al Mezzocorona e terza vittoria consecutiva

calcio ital lenti bellunoBelluno, 21/09/2014 – L’Ital-lenti Belluno continua la sua marcia trionfale e supera per 3-0 anche il Mezzocorona. Mister Vecchiato all’inizio sorprende tutti e decide di lasciare in panchina D’Incà, al suo posto il giovane Posocco. Prima della partita viene osservato un minuto di silenzio, per ricordare il giovane giocatore del Tamai Riccardo Meneghel, deceduto venerdì notte a causa di un incidente stradale. Tutta la società gialloblù si stringe intorno alla famiglia di Riccardo in questo momento di grande dolore.?
Partenza fulminea della squadra gialloblù che dopo neanche un minuto è già in vantaggio grazie a Miniati, che al volo trafigge il portiere ospite dopo una fantastica azione sulla fascia destra di Duravia. L’Ital-lenti Belluno domina il primo tempo e sfiora in più occasioni il raddoppio, soprattutto al 18′, quando prima Posocco colpisce il palo a botta sicura e sulla successiva respinta Corbanese a porta vuota centra la traversa. La prima frazione termina così con il vantaggio di misura dell’Ital-lenti Belluno. Nella ripresa il Mezzocorona si fa più pericoloso e prova a mettere in difficoltà la retroguardia gialloblù, senza però impensierire mai Solagna. Sul finire del match Bertagno trova il gol del raddoppio, con un colpo di testa su azione da calcio d’angolo. La partita a questo punto è ormai chiusa ma Duravia realizza anche il terzo gol, con una chirurgica punizione dal limite dell’area. L’Ital-lenti Belluno sale così a quota 9 punti in classifica, insieme alle corazzate Altovicentino e Biancoscudati Padova. Domenica trasferta insidiosa a Fontanaafredda contro la quarta della classe.?
La cronaca completa del match è disponibile al seguente link: http://www.acbelluno1905.it/dirette/2014/09/21/diretta-ital-lenti-belluno-mezzocorona/

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “Il primo tempo della squadra è stato veramente ottimo e abbiamo creato diverse palle gol, poi è normale che se non si chiude la partita si soffre fino all’ultimo minuto,” dichiara il mister gialloblù. “Certo a inizio ripresa non abbiamo fatto molto bene e in qualche modo abbiamo dato, con il nostro atteggiamento, fiducia al Mezzocorona. Nonostante queste puntualizzazioni di ruolo, sono felice perché conquistare nove punti nelle prime tre giornate non è certo semplice. Quest’anno la qualità e le alternative in rosa sono davvero di livello molto alto e ognuno deve conquistarsi il posto durante la settimana. Domenica saremo a Fontanafredda, che ha dimostrato di essere in forma e perciò sarà una partita tutta da vivere e giocare.”

Simone Bertagno: “La squadra ha fatto bene e nonostante qualche fase dove abbiamo commesso qualche errore la vittoria è più che meritata,” dichiara il centrocampista gialloblù. “Giocare sempre al 100% è impossibile e quindi può essere anche fisiologico un momento di calo durante il match. La cosa fondamentale è comunque quella di avere portato a casa i tre punti, che ci permettono di rimanere in alto. Domenica affronteremo il Fontanafredda, una squadra che soprattutto nel reparto avanzato è molto pericolosa. Servirà la miglior Ital-lenti Belluno per riuscire a fare risultato.”

Mike Miniati: “Sono felice per la vittoria della squadra e naturalmente per il mia seconda rete stagionale,” dichiara l’autore del primo gol odierno. “Stiamo crescendo davvero tanto e anche oggi non abbiamo rischiato praticamente niente. Dobbiamo solo migliorare nel chiudere prima le partite ma siamo sulla strada giusta. Durante la settimana lavoriamo tanto per non lasciare niente al caso e anche oggi si si sono visti i risultati. Essere in cima alla classifica è una grande soddisfazione per tutti noi ma siamo solo all’inizio, il campionato è ancora lunghissimo.”

 

Marcatori: 1’ Miniati, 87’ Bertagno, 89’ Duravia

Ital-Lenti Belluno: 1. Solagna, 2. Pescosta, 3. Pellicanò, 4. Masoch (59’ 17. D’Incà), 5. Sommacal, 6. Merli Sala, 7. Posocco (72’ 16. Moretti), 8. Bertagno (89’ 15. Canova), 9. Corbanese, 10. Miniati, 11. Duravia?
A disposizione: 12. Schincariol, 13. Paganin,14. Lazzari, 18. Levis?
Allenatore: Roberto Vecchiato

Mezzocorona: 1. Zomer, 2. Magnanelli (59’ 17 Filippin), 3. Baltieri, 4. Folla, 5. Appiah 6. Zentil, 7. Minati, 8. Gironimi (54’ 16. Lorenzi), 9. Bentivoglio, 10. Caridi, 11. Alouani (81’ 18. Holler)?
A disposizione: 12. Clementi, 13. Cristianelli, 14. Baldo, 15. Corra?
Allenatore: Giorgio Fadda

Arbitro: Gianluca Bariola
1°Assistente: Flavio Pompeo
2°Assistente: Livio Cassese
Ammoniti: Bentivoglio, Bertagno, Sommacal, Lorenzi, Miniati, Corbanese
Recupero: 0’, 2’

Share
- Advertisment -

Popolari

Massaro e Perenzin sollecitano Zaia: «Asili nido ancora fermi. Vogliamo riaprirli, la Regione si decida»

  Appello dei sindaci bellunesi alla Regione Veneto affinché provveda alla riapertura degli asili nido: l'ordinanza regionale n. 50 dello scorso 23 maggio - che...

Escursionista si perde nella nebbia

Ponte nelle Alpi (BL), 31 - 05 - 20    Alle 11.15 circa la Centrale del 118 è stata contattata per avere informazioni da...

On line il sito dell’Associazione proprietari Nevegal. Progetti per rendere vivibile il Colle tutto l’anno

Il Covid-19 non ha fermato l’Associazione proprietari Nevegal che in questi mesi ha realizzato un sito internet www.associazioneproprietarinevegal.it e condiviso idee e progetti con...

Auronzo. La giunta mette a disposizione 500mila euro del Fondo Comuni Confinanti per l’emergenza covid-19

La giunta comunale di Auronzo di Cadore ha convocato in Sala consiliare i presidenti delle Regole, dell’Ente Cooperativo, del Consorzio Turistico, dello Iat, del...
Share