Friday, 20 September 2019 - 09:33
direttore responsabile Roberto De Nart

Grande successo ad Arsiè di Ponte nelle Alpi per “Orizzonti d’Arte: voci e colori di Arsiè”

Set 18th, 2014 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

due delle opere ad Arsiè e la testimonial Martina Rizzo leggeraTaglio del nastro domenica scorsa per la prima edizione di “Orizzonti d’Arte: voci e colori di Arsiè”. La cerimonia si è svolta di fronte ad un pubblico numeroso giunto da tutta la provincia bellunese e accolto dal sindaco di Ponte nelle Alpi, Paolo Vendramini, gli assessori alla cultura di Arsiè Feltrino e di Belluno, di Lidia Rui in rappresentanza del Fai e di Diego Rizzo curatore dell’organizzazione. L’attrice Susanna Cro ha dato voce al filosofo Plotino con un brano dalle Enneadi, applauditissima come il soprano Paola Crema, accompagnata dal pianista Matteo Andri. I teli dipinti da 25 soci del circolo artistico “Mario Morales” si snodano lungo le vie del paese”, ha commenta la presidente del circolo Francesca Laura Pinter, “per aprire ai lettori una triade di forma, contenuto e linguaggio che non si ferma all’hic et nunc ma offre un esempio dell’universalità dell’arte. Il manichino vestito dalla stilista Anna Bridda ne rappresenta una felice sintesi”. In esposizione opere di Katia Scotti, Barbara Brancher, Renata Carraro, Gilberto Casellato, Daniela Quercetti, Gabriella Ulliana, Francesca Dell’Ova, Sandra Bortot, Luisa D’Alberto Case, Fabiola Colle, Anna Maria Dal Pont, Maria Giovanna Trombetta Turrini, Lidia Reffo, Antonino Stroscio, Olga Riva Piller, Gastone D’Inca’, Maria Turra, Berta Turrin Opalio, Francesca Laura Pinter, Filippo Chiarello, Silvia Reolon, Silvia Da Rold, Franca Dimetto Francescato, Ivonne Elmetti. L’inaugurazione dell’affresco di Vico Calabrò, dallo stile fiabesco e benevolo, e del murales di Giorgio Tramontin che con la tecnica dell’antico encausto ha restituito una linfa vitalizzante alla realtà paesana, hanno chiuso il sipario domenicale sull’arte. I teli artistici rimarranno esposti fino a domenica 21 settembre.

Share

Comments are closed.