Monday, 16 September 2019 - 12:44
direttore responsabile Roberto De Nart

Tutankhamon Caravaggio Van Gogh. La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento. Settemila prenotazioni il primo giorno per i Notturni a Vicenza

Set 15th, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

7000 biglietti venduti: ha dell’incredibile, non si può usare che questa espressione, il risultato del primo giorno di apertura delle prenotazioni per la mostra “Tutankhamon Caravaggio Van Gogh. La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento”, che si svolgerà a Vicenza, nella Basilica Palladiana, dal 24 dicembre 2014 al 2 giugno 2015. Le oltre 900.000 visualizzazioni sulle primissime notizie dedicate all’esposizione, la scorsa settimana sulla pagina Facebook di Linea d’ombra, avevano fatto percepire il grande entusiasmo del pubblico attorno a questo progetto, ma nessuno poteva immaginare che, oltre tre mesi prima dell’apertura, questo entusiasmo si sarebbe subito trasformato in una simile marea di prenotazioni. Tali da superare perfino il record recente della mostra bolognese, sempre organizzata da Linea d’ombra, dedicata alla Ragazza con l’orecchino di perla. Già nelle prime otto ore di apertura del call center di Linea d’ombra (0422.429999, www.lineadombra.it), le prenotazioni sono provenute da ben 42 diverse provincie italiane, oltre che da Slovenia, Croazia, Austria e Svizzera. La parte del leone l’ha fatta ovviamente Vicenza con un quinto del numero totale, seguita nell’ordine da Treviso, Milano, Forlì/Cesena, Firenze, Genova, Trento, Venezia, Padova e Como, per stare alle prime dieci posizioni.
La mostra è ideata e curata da Marco Goldin e realizzata grazie a Fondazione Teatro Comunale della Città di Vicenza, Comune di Vicenza, Fondazione Cassa di Risparmio di Verona Vicenza Belluno e Ancona, Linea d’ombra. Main sponsor Segafredo Zanetti, special sponsor UniCredit. Il Segafredo Zanetti road show porterà in alcune piazze d’Italia il marchio Vicenza con la mostra e il suo territorio, grazie a una struttura itinerante, mentre Marco Goldin in teatro, la sera, racconterà le opere più belle. Le prime due date sono previste al Teatro Comunale di Vicenza il 24 settembre e il 30 settembre al Teatro Comunale di Treviso. A seguire tappe a Udine, Trieste, Padova, Verona, Bologna, Milano, Genova, Brescia e Torino. Ingresso libero fino a esaurimento posti e inizio presentazioni ore 20.30.

 

 

 

 

 

Share

Comments are closed.