13.9 C
Belluno
martedì, 31 Marzo, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti "Diario di una maestra" torna a Cergnai. Una lettura in musica nel paese...

“Diario di una maestra” torna a Cergnai. Una lettura in musica nel paese che vi è narrato

Non capita spesso che un libro torni, in forma di lettura pubblica, nei luoghi dove è stato scritto, tra le strade e le persone che vi sono narrate. E’ quello che accadrà domenica 14 settembre a Cergnai dove, grazie all’interessamento dell’Associazione Genitori per l’Asilo, verrà riproposta la lettura di “Diario di una maestra” di Franca Marinelli.

Sono i ricordi di una maestra venticinquenne di Belluno, trasferita per un anno a Cergnai di Santa Giustina nel 1952, che ci restituisce con immagini vivide la vita di un piccolo paese della montagna bellunese in quegli anni difficili: la miseria ma anche la solidarietà, l’emigrazione, la dura vita nei campi, i contrasti politici tra comunisti e democristiani. Insomma, è un grande affresco visto attraverso lo sguardo di una maestra “foresta”, con tutte le problematiche che le giovani insegnanti avevano in quegli anni.

Il diario è ora depositato presso l’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano che lo ha pubblicato nel 1987, considerandolo una delle migliori opere ricevute in quell’anno, ed è stato riscoperto recentemente da Chiara Sacchet, che introdurrà la lettura a Cergnai con una sintesi della sua ricerca sulla figura della maestra nella storia dell’insegnamento elementare in Italia.

Interprete del testo sarà Antonella Michielin con la regia di Guido Beretta e le musiche originali di Nicola Della Colletta eseguite dall’autore. La produzione è dell’Associazione Culturale 32100 in collaborazione con RadioBelluno che ha trasmesso lo scorso inverno la versione radiofonica della lettura, tuttora ascoltabile online all’indirizzo web http://www.spreaker.com/show/diario-di-una-maestra.

La lettura inizierà alle ore 18 di domenica 14 settembre in un cortivo accanto alla Chiesa del paese. Ingresso a 5 euro. In caso di pioggia ci si sposterà al Casel di Cergnai.

Share
- Advertisment -

Popolari

A Paiane di Ponte nelle Alpi un progetto artistico triennale diretto dal maestro Vico Calabrò

In questi tempi solleviamo lo scudo contro il Covid-19, ma lo solleviamo anche a favore dell'arte e della bellezza, che ancora una volta "salverà...

Coronavirus. Donazzan: “Lavoratori senza ammortizzatori sociali, come gli educatori d’infanzia nelle Ipab”

Venezia, 31 marzo 2020 - Un assegno straordinario ad hoc, attingendo ai fondi della programmazione regionale Fse, per garantire una forma di ammortizzatore sociale...

Emergenza Coronavirus nelle case di riposo e nuovo piano della Regione. Cisl approva ma chiede impegno costante sulla sicurezza

Venezia-Mestre, 30 marzo 2020 - La tutela della salute e della sicurezza degli ospiti delle case di riposo e del personale che li assiste...

Emergenza Covid nelle case di riposo. 5 Stelle Veneto: “Zaia in ritardo su una situazione drammatica”

”Mentre in Veneto uno dei costi più alti del coronavirus lo stanno pagando gli ospiti delle case di riposo e gli operatori sanitari che...
Share