13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 31, 2020
Home Cronaca/Politica 60° Lattebusche.  Il vice ministro Olivero alle celebrazioni. De Menech: “Bene che il governo...

60° Lattebusche.  Il vice ministro Olivero alle celebrazioni. De Menech: “Bene che il governo venga a conoscere questa realtà nata dalla cooperazione e diventata un’azienda affermata in Italia e all’estero”

Roger De Menech, deputato Pd
Roger De Menech, deputato Pd

Il vice ministro alle politiche agricole, Andrea Olivero, partecipa alle celebrazioni per i 60 anni di Lattebusche. Olivero ha accettato l’invito rivoltogli dal deputato bellunese Roger De Menech e sarà a Busche (Cesiomaggiore) a partire dalle 10 del mattino.

“Le celebrazioni”, sottolinea De Menech, “sono un’occasione importante per ribadire come dalla cooperazione e dall’unione di tante piccole stalle sia stato possibile creare un’azienda di successo, che valorizza l’eccellenza dei prodotti caseari bellunesi e veneti”. Grazie alla tenacia dei produttori di latte bellunesi e alla visione di chi ha gestito l’azienda, oggi Lattebusche ha quattro stabilimenti di lavorazione nel Veneto che danno lavoro a quasi 300 persone. La piccola latteria locale – nata negli anni Cinquanta – si è evoluta in una realtà che distribuisce i propri prodotti in molte regioni italiane ed è affermata a livello internazionale.

“Ho chiesto personalmente al vice ministro di partecipare all’anniversario”, afferma De Menech, “perché ritengo che i rappresentanti del governo debbano conoscere e sostenere realtà come Lattebusche capaci di esportare il Made in Italy in un settore decisivo per l’economia come l’alimentazione”.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Massaro e Perenzin sollecitano Zaia: «Asili nido ancora fermi. Vogliamo riaprirli, la Regione si decida»

  Appello dei sindaci bellunesi alla Regione Veneto affinché provveda alla riapertura degli asili nido: l'ordinanza regionale n. 50 dello scorso 23 maggio - che...

Escursionista si perde nella nebbia

Ponte nelle Alpi (BL), 31 - 05 - 20    Alle 11.15 circa la Centrale del 118 è stata contattata per avere informazioni da...

On line il sito dell’Associazione proprietari Nevegal. Progetti per rendere vivibile il Colle tutto l’anno

Il Covid-19 non ha fermato l’Associazione proprietari Nevegal che in questi mesi ha realizzato un sito internet www.associazioneproprietarinevegal.it e condiviso idee e progetti con...

Auronzo. La giunta mette a disposizione 500mila euro del Fondo Comuni Confinanti per l’emergenza covid-19

La giunta comunale di Auronzo di Cadore ha convocato in Sala consiliare i presidenti delle Regole, dell’Ente Cooperativo, del Consorzio Turistico, dello Iat, del...
Share