Monday, 16 September 2019 - 12:17
direttore responsabile Roberto De Nart

Fiera Expo Inter di Porto Alegre (Brasile): anche la presidentessa del Brasile Djlma Rousseff allo stand di Longarone Fiere

Set 8th, 2014 | By | Category: Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

Oscar De Bona con  Djlma Rousseff BrasileCon la visita della Presidente Federale del Brasile, Djlma Rousseff, si può dire che sia arrivata anche la classica “ciliegina” sulla torta (o sul gelato?) per la partecipazione di Longarone Fiere alla manifestazione “Expo Inter” che ha chiuso i battenti domenica sera a Porto Alegre, capitale dello Stato brasiliano del Rio Grande do Sul, con più di quattrocentomila presenze nell’arco delle nove giornate.

E’ stata, quella di “Expo Inter”, un’occasione molto significativa di promozione sia del gelato artigianale italiano (rappresentato al meglio da tre maestri gelatieri bellunesi del calibro di Fausto Bortolot, Luigino Dal Farra e Fortunato Calvi) che anche dei valori che l’emigrazione veneta e bellunese in particolare hanno saputo portare negli anni anche nelle remote regioni del Sud del Brasile.

“Abbiamo incontrato un grade calore da parte delle autorità del Rio Grande do Sul ma soprattutto della gente di questo splendido Paese – ha commentato Oscar De Bona, presente alla rassegna nella doppia veste di presidente sia di Longarone Fiere che dell’Associazione Bellunesi nel Mondo – In questo Stato del Brasile l’ottanta per cento della popolazione ha origini italiane o tedesche: è un terreno fertile per portarvi la tradizione e la cultura del gelato artigianale, che dalle nostre vallate già più di un secolo fa ha conquistato il mondo. In Brasile la più importante fiera di settore si tiene però a San Paolo, e questo non facilita alle aziende italiane la penetrazione commerciale per un mercato interessante quale quello rappresentato dagli Stati del Sud: non solo il Rio Grande ma anche il Paranà e Santa Catarina”.

Molti i contatti avviati, e prospettive interessanti si potranno sviluppare anche in quello che riguarda la formazione di futuri gelatieri: c’è già l’interesse da un lato di Centri di formazione professionale locali per l’avvio di corsi ad hoc e dall’altro la disponibilità di aziende italiane leader di settore insieme con gelatieri professionisti per strutturare un’attività continuativa in Brasile, che potrà fungere da traino anche ad azioni di natura più direttamente commerciale.

“In questo senso – ha commentato ancora De Bona – è stato molto importante aver presentato le nostre idee di collaborazione a personalità di spicco come il Governatore del Rio Grande Genro Tarso, l’ex-ministro federale Maria do Rosario, che è stata chiamata ora alla guida della Segreteria per i Diritti Umani della Presidenza della Repubblica, e a Marco Maia, Presidente della Camera dei Deputati Federale di Brasilia. Diverse aziende italiane che vengono ad esporre a Longarone possono essere molto interessate a questi sviluppi: e alla prossima edizione della MIG, la nostra manifestazione internazionale sul gelato artigianale, avremo presenti anche aziende ed organismi brasiliani  che hanno già progetti e proposte commerciali molto interessanti da proporre ad imprese italiane”.

Share

Comments are closed.